Un anno di droni: i migliori video del 2014
YouTube
Un anno di droni: i migliori video del 2014
Tecnologia

Un anno di droni: i migliori video del 2014

Dalle città proibite alle proteste studentesche, fino alla bocca del vulcano. Riviviamo l’anno che sta per finire da una posizione privilegiata

Vedere un drone in volo è diventato quasi routine. Uscito dall’angolo in cui si trovano gli oggetti hi-tech dedicati solo ad una nicchia, il drone ha saputo rendersi appetibile alla massa, sia esteticamente che economicamente. Grazie ai modelli commerciali lanciati tra il 2013 e il 2014, l’UAV (Unmanned aerial vehicle, ovvero Aeromobile a pilotaggio remoto) si è posto come veicolo estremamente utile in diverse occasioni, non solo per svago e divertimento. Vada per i neofiti che si divertono a farlo volare da smartphone e tablet, ma il drone è un prodotto con determinate finalità, non un semplice aquilone. Anche la fascia medio-bassa dei quadricotteri con videocamera, si è migliorata e, grazie ad un vero boom di vendite, ha permesso una certa stabilizzazione dei prezzi che, in teoria, sarebbero potuti lievitare parecchio oltre le medie odierne (per un top di gamma consumer non si superano i 300 euro).

Con un successo del genere, il web comincia ad essere popolato di video ripresi con i droni, con la diretta conseguenza della trasformazione delle persone da semplici appassionati a veri registi d’alta quota. Del resto non serve essere dei professionisti, basta sapere gestire il velivolo da remoto e avere un po’ di fortuna durante il volo per poter riprendere paesaggi o situazioni uniche. È pur vero che la popolarità dei video ripresi con i droni è dovuta molto alla novità del mezzo, ma è innegabile che alcune situazioni, senza queste aquile robotiche volanti, sarebbero rimaste solo nella memoria di poche persone. Oggi invece ci appartengono. 

La città proibita

Il fotografo Trey Ratcliff dopo questo scherzetto è stato arrestato dalla polizia di Pechino per aver ripreso illegalmente zone della città rossa. Per fortuna ha potuto conservare il suo video e donarlo alla storia. 

La frana del Sud Tirolo

All'inizio dell'anno una frana scende su Termeno, piccolo villagio del Sud Tirolo. Ecco le immagini

La città fantasma

Pripyat, in Ucraina, venne evacquata nel 1986, a seguito del disastro nucleare di Chernobyl. Grazie a Danny Cooke possiamo scoprire l'effetto continuo delle radiazioni nel corso del tempo.

Le proteste a Hong Kong

Il movimento Umbrella aveva preso tutti di sorpresa, dagli studenti al governo cinese. Le intenzioni non erano ben chiare e anche l'adesione sembrava scarsa. Poi in Rete è apparso questo video...

L'isola di Koh Yao Noi

Philip Bloom ha catturato questo video in Thailandia mostrando tutte le meraviglie naturali dell'isola di Koh Yao Noi

Il volo sulle balene

Questo video mostra chiaramente che stiamo guardando al mare nella prospettiva sbagliata. Senza umani che facciano da minaccia, queste balene sono libere di danzare nel loro modo migliore

Nella bocca del cratere

Shaun O'Callaghan ha inviato il suo drone su Mount Yasur, un vulcano dell'isola di Tanna, nel Sud del Pacifico. Il cratere erutta di continuo da alneo otto secoli e nonostante la vicinanza, sembra che il drone sia tornato sano e salvo.

L'uomo che brucia

The Burning Man è il famoso festival che si tiene ogni anno nel Nevada dove, a conclusione, viene bruciato un fantoccio gigante dalle sembianze umane. 

Musica dronica

Un drone come principale strumento per un video musicale? DJ Dodger c'è riuscito e il risultato non è male. Nemmeno quello audio

L'olandese volante

La Dom Tower a Utrecht è la più alta torre in Olanda, talmente alta da permettere di vedere il resto della città coperta di nuvole. Il creatore di questo video c'ha messo 10 mesi per poter girare nelle condizioni atmosferiche migliori.

Il ghiaccio Artico

Uno sguardo sulle terre fredde dell'Artico, almeno fin quando ci saranno. L'autore del video è Peter Cox, l'esploratore che ha portato il suo drone ai confini della Terra.

La nuova base di Apple

Il quartier generale della Mela sarà pronto a Cupertino nel giro di qualche mese. Lo scorso agosto Jason McMinn ne aveva ripreso le fasi di costruzione con una GoPro.

Occhio d'aquila sopra Parigi

E se usassimo un drone in carne e ossa per vedere cosa c'è sopra una delle più belle città al mondo? E' quello che ci ha permesso di fare il volatile Victor, che ha indossato per l'occasione una Sony Action Cam Mini.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti