ANSA /Fabrizio Fois
Economia

Meridiana – Qatar Airways: i dettagli dell’accordo

Firmata la lettera d’intenti che prevede un controllo arabo del 49% della compagnia italiana e 750 esuberi

Sono stati definiti attraverso una lettera d’intenti i dettagli dell’accordo che entro pochi mesi dovrebbero portare ad una partnership societaria tra Meridiana e Qatar Airways. Ovviamente il via libera all’intesa è subordinato a condizioni che dovranno essere rispettate e che tra le altre cose prevedono esuberi che sarà duro far digerire ai sindacati. Ma vediamo nel dettaglio tutti i particolari definiti all’interno del memorandum firmato da Meridiana e Qatar Airways.

1 - Pacchetto societario

Confermando quelle che erano state le indiscrezioni di queste ultime settimane, secondo l’accordo preliminare appena sottoscritto, Qatar Airways prenderebbe il controllo del 49% di Meridiana.

2 - Meridiana

Dopo la fusione, avvenuta nel 2010, tra Eurofly e Meridiana, nasce Meridiana fly, che oggi rappresenta il secondo vettore nazionale in Italia. La compagnia, che conta circa 2.500 dipendenti, è controllata al 100% da Alisarda holding, che a sua volta è controllata al 100% dal fondo Akfed di proprietà dell’Aga Khan. Attualmente la compagnia, che trasporta oltre 4 milioni di passeggeri all’anno, può contare su una flotta di 20 aeromobili che coprono destinazioni nazionali e garantiscono alcuni collegamenti internazionali soprattutto con mete vacanziere.

3 - Qatar Airways

In pochi anni Qatar Airways, compagnia di bandiera del Qatar, si è affermata nel panorama dell’aviazione commerciale internazionale e ha sviluppato un network che conta oltre 150 destinazioni business e leisure in tutto il mondo. La compagnia del golfo, che conta circa 20mila dipendenti, dispone di una flotta di oltre 160 aeromobili con un’età media di quattro anni, tra le più giovani in assoluto.

4 - Condizioni per l’accordo

Tra le richieste più importanti poste a condizione dell’accordo da parte di Qaytar Airways, ci sono quelle riguardanti gli esuberi. Sarebbero, secondo quanto contenuto nella lettera d’intenti, almeno 750 in totale: 550 assistenti di volo, 50 piloti e 150 dipendenti di terra. Ovviamente poi, la nascita di una partnership permetterebbe a Qatar Airways di avere accesso a tutti i diritti di volo italiani e internazionali attualmente in possesso di Meridiana.



5 - Reazioni dei sindacati

L’annuncio di un ormai imminente accordo è stato accolto in prima battuta positivamente dai sindacati. Ovviamente però sono anche subito scattate le preoccupazioni per gli esuberi annunciati. Secondo i dirigenti sindacali impegnati nella vertenza, bisognerà attendere comunque per conoscere ulteriori dettagli dell’intesa e poi passare ad una fase di contrattazione che riduca al minimo le ripercussioni sui lavoratori.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti