BPM-CASTAGNA-SAVIOTTI
ANSA
BPM-CASTAGNA-SAVIOTTI
Economia

Bpm-Banco Popolare: chi gestirà il nuovo gruppo bancario

La presidenza va a Carlo Fratta Pasini, a.d. sarà Giuseppe Castagna mentre Pier Francesco Saviotti sarà presidente dell'esecutivo

Nella tarda serata del 24 maggio i consigli di amministrazione di Bpm e Banco Popolare hanno dato il via libera definitivo al progetto di fusione tra i due istituti da cui nascerà un nuovo gruppo bancario che si chiamerà Banco Bpm. Ora la proposta può essere portata sul tavolo della BCE che dovrà autorizzarla.

- LEGGI ANCHE: Tutti i numeri del nuovo gruppo bancario

Il percorso non è stato semplice soprattutto sul fronte milanese dove le tensioni interne tra le varie anime della banca (sindacati, soci e pensionati) hanno portato poi alla fine al passo indietro del presidente di Bpm Nicola Rossi.
Al termine dell'operazione i soci di Verona avranno il 54,626% del capitale e agli azionisti di Milano il 45,374%. È previsto inoltre che una quota dell'utile netto non superiore al 2,5% possa essere destinata ai territori di riferimento. Ma vediamo, in seguito, chi gestirà il nuovo gruppo bancario.

Il Consiglio di amministrazione

Presidente del gruppo bancario sarà Carlo Fratta Pasini mentre l'amministratore delegato sarà Giuseppe Castagna. Il primo consiglio di amministrazione sarà composto da 19 membri. Oltre le prime due cariche ci sarà il vice presidente vicario Mauro Paoloni mentre vice presidenti saranno Guido Castellotti e Maurizio Comoli. Gli altri amministratori sono stati individuati in Mario Anolli, Massimo Catizone, Rita Laura D'Ecclesia, Carlo Frascarolo, Paola Galbiati, Cristina Galeotti, Marisa Golo, Piero Lonardi, Giulio Pedrollo, Fabio Ravanelli, Pier Francesco Saviotti, Manuela Soffientini, Costanza Torricelli e Cristina Zucchetti.    

Altre cariche

L'organigramma prevede poi anche come direttore generale Maurizio Faroni e condirettori generali Domenico De Angelis e Salvatore Poloni.

Il comitato esecutivo

Verrà inoltre costituito un comitato esecutivo composto da 6 amministratori, tra cui l'amministratore delegato, il vice-presidente vicario e i due vice presidenti. Il primo presidente dell'esecutivo sarà Pier Francesco Saviotti.  

Il collegio sindacale

Il collegio sindacale sarà composto da 5 sindaci effettivi e 3 supplenti: Marcello Priori, che assumera' la carica di presidente, Gabriele Camillo Erba, Maria Luisa Mosconi, Claudia Rossi, Alfonso Sonato, sindaci effettivi. Come supplenti: Chiara Benciolini, Marco Bronzato, Ezio Simonelli.    

Ti potrebbe piacere anche

I più letti