Jo Nesbø riscrive il Macbeth di Shakespeare
TORSTEN SILZ/AFP/Getty Images
Jo Nesbø riscrive il Macbeth di Shakespeare
Cultura

Jo Nesbø riscrive il Macbeth di Shakespeare

Il ‘Dramma scozzese’ del Bardo rivivrà grazie alla penna del noto autore di thriller norvegese

“Un thriller sulla lotta per il potere, in un’ambientazione cupa e tempestosa in stile noir, ma anche in un’oscura mente paranoica […] un protagonista che ha un codice morale ma anche una mente corrotta, una forza personale e una debolezza emotiva, l’ambizione e il dubbio.”
Sono queste le parole di Jo Nesbø riguardo al Macbeth di Shakespeare, opera che il più conosciuto autore norvegese è in procinto di riscrivere per un’edizione rinnovata.

Lo scrittore scandinavo – da poco tornato in libreria con il suo ultimo thriller Polizia (Piemme) – si va ad aggiungere alla lista di colleghi scelti dall’Hogart Shakespeare program. Si tratta di un progetto nato sotto l’ala della Penguin Random House Group, volto a dare una rinfrescata e far rinascere i capolavori del Bardo in occasione dei 400 anni dalla sua morte, nel 2016.

Nesbø ha affermato “Sento quest’opera molto vicina, perché affronta temi con i quali ho avuto a che fare quando ho iniziato a scrivere”. Proprio come Macbeth, anche il suo più famoso personaggio, il detective Harry Hole, è un eroe tormentato, che affronta demoni interni opprimenti e difficili rapporti personali.

Nel progetto dell’Hogart Shakespeare, accanto all’autore de Il cacciatore di teste , sono stati scelti anche gli inglesi Howard Jacobson, per Il mercante di Venezia, Jeanette Winterson, già al lavoro su Racconto d’inverno, e la canadese Margaret Atwood, impegnata con La tempesta.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti