Come nell'ora più buia, l'Europa va a pezzi
Il raduno sui Puffi a Landerneau, in Francia, il 7 marzo 2020 (Damien Meyer, AFP via Getty Images)
True
Come nell'ora più buia, l'Europa va a pezzi
ARTICOLI PREMIUM

Come nell'ora più buia, l'Europa va a pezzi

    • La solidarietà tra membri della Ue è la vittima più illustre fatta dal coronavirus a Bruxelles. Senza collaborazione coordinata, davanti all'emergenza, i Paesi più forti si sono mossi anche a discapito dei più deboli. L'Unione del continente oggi è sempre più un guscio vuoto.
    • La risposta di Bruxelles all'emergenza Covid-19 ha mostrato la totale mancanza di coesione tra gli Stati membri. Che si sono mossi in ordine sparso. Guidati dall'egoismo e dal proprio interesse. Come la Germania, pronta a finanziare illimitatamente le sue aziende, ma rapida a bloccare l'export di mascherine all'Italia. E si profila un altro problema: l'ingerenza cinese...


    biennale venezia
    Costume

    La dittatura dell’artista unico

    Il Padiglione Italia, alla Biennale di Venezia, è stato affidato al critico Eugenio Viola, che ha fatto una scelta estrema: presentare un solo autore, Gian Maria Tosatti. E allora qualche domanda viene spontanea. Perché soltanto lui? Gli altri non hanno diritto di esistere?

    True
    Costume

    Diana, la solitudine di una principessa

    Kristen Stewart, l’attrice che interpreta Lady D nel film Spencer descrive a Panorama difficoltà e profondità con cui si è preparata per uno dei ruoli più difficili della sua carriera. «Mi sono concentrata sulla sua empatia, sul suo calore umano contagioso e disarmante, sui suoi silenzi. Tutti pensavano di conoscerla, ma nessuno sapeva chi fosse veramente».
    True