«Che Dio ci aiuti 6»: tutto sulla nuova stagione della serie di Rai1
Ufficio Stampa/Lucia Iuorio
«Che Dio ci aiuti 6»: tutto sulla nuova stagione della serie di Rai1
Lifestyle

«Che Dio ci aiuti 6»: tutto sulla nuova stagione della serie di Rai1

Da giovedì 7 gennaio al via la fiction campione d'ascolti con Elena Sofia Ricci e Valeria Fabrizi. Il Convento degli Angeli trasloca ad Assisi, la città di suor Angela: ecco le new entry, i ritorni (come quello Diana Del Bufalo) e le curiosità di Che Dio ci aiuti 6

È tempo di grandi cambiamenti al Convento degli Angeli: le suore di Che Dio ci aiuti 6 si sono trasferite ad Assisi, proprio la cittadina dove suor Angela è cresciuta e dove ha avuto la vocazione. Ma questa è solo la prima delle tante novità della sesta stagione della fiction di Rai1 con Elena Sofia Ricci, Valeria Fabrizi e Francesca Chillemi, diretta da Francesco Vicario, al via da giovedì 7 gennaio. Ecco tutto quello che c'è sapere sulla serie in dieci serate co-prodotta da Rai Fiction e LuxVide.

Che Dio ci aiuti 6, il ritorno della serie con Elena Sofia Ricci

In questa stagione, suor Angela dovrà compiere una missione particolarmente difficile che riguarda se stessa e il suo passato. La suora si trasferisce con le altre religiose del Convento degli Angeli ad Assisi, la città dov'è nata e dove ha coltivato la vocazione: qui vive ancora suo padre Primo (Luigi Diberti), con cui non ha più rapporti da anni. Appena il tempo di trasferirsi e la suora interpretata dalla strepitosa Elena Sofia Ricci dovrà fare i conti con un segreto e una ferita nascosta nella sua anima che scoprirà non essersi mai rimarginata.

Al suo fianco ci sarà la mitologica suor Costanza (Valeria Fabrizi): la decana del convento dovrebbe farsi da parte per lasciare spazio alla nuova Madre Superiora, ma che fa di tutto per dimostrarsi ancora utile. A cominciare dalla ricerca della nuova barista dell'Angolo Divino e assumere Carolina (Isabella Mottinelli), una ragazza misteriosa e cinica, che nasconde un grande segreto e finirà per darle parecchio filo da torcere. Che Dio ci aiuti 6 è scritta da Elena Bucaccio, Mauro Graiani, Andrea Valagussa e Carlotta Ercolino, che è anche l'ideatrice della serie.



Il ritorno di Monica e il matrimonio di Nico e Ginevra

Tra le novità della sesta stagione della fiction di Rai1 campione d'ascolti c'è il ritorno di Diana Del Bufalo nei panni di Monica, che mostrerà una versione completamente inedita di sé: quando si perde tutto, può succedere di crollare e di dover ripartire da zero ed è proprio quello che succede a Monica, che ha perso tutto e cerca di ricominciare seguendo un ritrovato istinto materno e contando sull'amicizia del suo primo grande amore, Nico (Gianmarco Saurino). Il quale finalmente è a un passo dal matrimonio con la fidanzata Ginevra (Simonetta Columbu): tra i due l'amore trionfa ma la ragazza è inesperta, ha un cuore acerbo e soprattutto tanta paura di non essere all'altezza di Nico. L'arrivo di Erasmo (Erasmo Genzini) sembra la sfida che Ginevra aspettava e sarà lui l'occasione per di mettersi alla prova.



Le new entry di Che Dio ci aiuti 6

Ed è proprio Erasmo una delle new entry centrali nella sesta stagione di Che Dio ci aiuti. Ha ventotto anni, molti tatuaggi e la faccia tenera e sfrontata di chi non ha niente da perdere perché niente ha mai avuto, nemmeno l'amore di una famiglia. Erasmo sconvolge l'esistenza di suor Angela e non solo: è un ragazzo di strada, impulsivo e attaccabrighe, ma con il cuore di un bambino che ha sofferto tanto, un cuore che suor Angela ancora non sa essere vicino al suo. Tanto vicino, forse troppo. In convento arriva anche Penelope (Olimpia Noviello), una bambina che ha perso entrambi i genitori in un incidente e da allora non ha più parlato: la bimba ha un cuore prezioso, in particolare per Azzurra (Francesca Chillemi), che la fa arrivare in convento nell'attesa che per lei si trovi una nuova famiglia. Per suor Angela all'inizio non c'è niente di strano ma presto scoprirà che per Azzurra - la novizia che ha abbracciato la vocazione ma per la quale le prove non sono ancora finite - la bambina ha qualcosa di speciale. Un ruolo importante lo avrà anche Emiliano Stiffi (Pierpaolo Spollon), un giovane psichiatra sempre preciso e mai fuori posto: prima aiuta suor Angela con il vuoto di memoria, poi Monica a superare il crollo psicologico con cui è alle prese. Proprio con Monica ed Emiliano si sviluppa un rapporto particolare e potrebbe scattare una sintonia inaspettata.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti