Apple
Tecnologia

iOS 10.3: cosa c’è dentro il nuovo aggiornamento di Apple

Dalla funzione per ritrovare gli AirPods al nuovo CarPlay: come cambia il sistema operativo tascabile della Mela

Non è – tecnicamente parlando – una main release, ma non si può nemmeno considerare un aggiornamento secondario. iOS 10.3 introduce piccoli ma sostanziali cambiamenti nei contenuti e nelle funzioni precaricate su iPhone e iPad.

Il più importante, ma forse anche il meno visibile, è quello che riguarda il cosiddetto File System, l’infrastruttura di sistema mediante il quale i dispositivi Apple memorizzano, organizzano e gestiscono i dati sulla memoria fisica. L’aggiornamento dovrebbe garantire in questo senso una maggiore reattività e un miglior livello di sicurezza, nonché un guadagno sul piano dello spazio a disposizione.

Sul piano delle funzionalità la lista della novità introdotte su iOS 10.3 è piuttosto lunga. Qui di seguito proveremo a elencare le principali [Scorri Avanti per continuare].

Il profilo è più chiaro


iOS 10.3 c’è una sezione tutta nuova per la gestione del proprio Apple ID e di tutte le credenziali più importanti: nome, numeri di telefono, e-mail, password di sicurezza, informazioni di pagamento e spedizione. Per accedervi basta entrare in Impostazioni e puntare in cima alla pagina.

Trova i miei AirPods


Per tutti possessori di AirPods, gli auricolari senza fili che Apple ha lanciato sul finire dello scorso anno, ecco un’interessante funzione per rintracciare le cuffie perse (o rubate). Basta entrare nell’applicazione Trova il mio iPhone per avere la mappa con la posizione in tempo reale delle cuffie (purché precedentemente abbinate al dispositivo)

Dimmi dove vai e ti dirò che tempo fa


Il widget del meteo, già presente fra le scorciatoie del Centro Controllo, ora è visibile anche all’interno delle mappe. Chi si mette in viaggio sfruttando il navigatore dell’iPhone potrà avere in prima battuta le previsioni del tempo della località di partenza sfruttando una pressione decisa (3D Touch) sull’icona situata in basso a destra.

CarPlay
 ha una marcia in più

iOS 10.3 introduce anche importanti cambiamenti per CarPlay, il sistema opzionale che permette di replicare l’interfaccia di iOS sul cruscotto dell’auto. Con la nuova versione del software è stato facilitato il passaggio da un’applicazione all’altra (non è più necessario transitare obbligatoriamente dalla home) e migliorate alcune funzioni dell’app musica. La schermata della canzone in riproduzione, ad esempio, ora mostra anche l’album di provenienza e altre informazioni secondarie.

Più facile cambiare le icone


Gli sviluppatori che hanno distribuito una (o più) applicazioni su iOS potranno d’ora in poi cambiare le icone delle proprie app in modo più rapido. L’aggiornamento grafico potrà essere applicato senza bisogno di rilasciare una nuova versione dell’app.

Recensioni dirette


Chi è solito recensire le app di iOS d’ora in poi potrà farlo senza passare da AppStore. Con la nuova versione del sistema operativo di Apple, infatti, si può lasciare un’opinione direttamente dall’applicazione. Gli sviluppatori, a loro volta, potranno rispondere ai commenti in modo più rapido sempre dall’interno dell’app.

Siri si dà al cricket

Continua nel frattempo, l’opera di indottrinamento di Siri. L’assistente virtuale di apple ora è in grado di rispondere a domande riguardanti il cricket. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti