Brad Pitt capo branco del clan Pitt-Jolie: 6 tra figli naturali e adottati
Olycom
Brad Pitt capo branco del clan Pitt-Jolie: 6 tra figli naturali e adottati
Lifestyle

Angelina Jolie e Brad Pitt, accordo raggiunto per la custodia dei figli

I ragazzi verranno affidati alla madre; a Pitt concesse visite terapeutiche

I sei figli di Angelina Jolie e Brad Pitt di età compresa tra gli 8 e i 15 anni sono stati affidati alla madre.

La decisione è stata presa dal Tribunale di Los Angeles una settimana fa, ma la notizia è stata diffusa solo oggi. In un comunicato il portavoce dell'attrice ha fatto sapere: "Secondo l’accordo, i sei bambini rimarranno sotto la custodia della madre e continueranno le visite terapeutiche con il padre".

Non è stato specificato in cosa queste visite col padre consistano, ma quel che è certo è che, al momento, i giudici non hanno preso in considerazione la richiesta avanzata dai legali di Pitt di avere diritto alla custodia congiunta.

Angelina Jolie lo scorso 19 settembre aveva deposto istanza di divorzio dal divo sposato solo due anni fa dopo un decennio di fidanzamento e nei confronti di Brad era stata mossa l'accusa di maltrattamenti ai danni di Maddox, il maggiore dei figli dell'ex coppia.

Nessun fascicolo, però, era mai stato aperto e le accuse contro Pitt erano cadute nel vuoto.

L'accordo sarebbe stato raggiunto negli interessi di Maddox, Pax e Zahara, i ragazzi adottati e Shiloh, Knox e Vivienne, i figli biologici degli ex coniugi.

Per il momento le acque dovrebbero essersi calmate, ma non è detto che Pitt non torni presto alla carica per vedersi riconosciuto il diritto di passare più tempo con i propri figli.

ROBYN BECK/AFP/Getty Images
Angelina Jolie, Maddox Jolie-Pitt e Brad Pitt nel 2013 alla notte degli Oscar
Ti potrebbe piacere anche

I più letti