telegram giovani pedofilia
iStock
True
telegram giovani pedofilia
Inchieste

Nel paradiso dei diavoli

Pedopornografia, ragazzine da oltraggiare, donne da offendere. Stupri, incesti e molto altro ancora. Nell'anno della pandemia, su Telegram sono aumentati a dismisura i canali di sesso proibito. Con sempre più iscritti e sempre più giovani. Viaggio nei meandri di un «contromondo» a portata di cellulare. AVVISO AI LETTORI: contiene descrizioni che potrebbero urtare la sensibilità di alcuni.
​Luigi Di Maio
Politica

Di Maio: uno, nessuno, centomila

Il suo addio ai Cinque stelle, per fondare un nuovo partito governista e atlantista (Insieme per il futuro), è soltanto l’ultima delle giravolte del ministro degli Esteri. E nessuna delle sue molteplici prese di posizione e battaglie politiche, tanto spesso antitetiche, ha avuto il successo sperato. Con conseguenze per lui e, purtroppo, anche per il Paese.
True
Politica

Pier Luigi Celli: «La Rai non ti fa vincere le elezioni»

A 80 anni il supermanager, già a capo dell’azienda italiana più complicata, dà la sua ricetta per rilanciarla. E poi quella per far tornare i giovani in fuga dal Paese. Senza dimenticare di togliersi qualche «sassolino» dalla scarpa...
True