business class
La Compagnie
business class
Stati Uniti

A New York solo in business class

Dal 29 novembre una nuova compagnia aerea collegherà Milano alla Grande Mela con voli soli in business class

Mettetevi comodi il volo per New York sarà una piacevole esperienza, non proprio per tutti ma alla portata di molti. È questa la filosofia che vuole portare anche nel nostro paese il vettore francese La Compagnie che ha deciso di inaugurare un volo diretto per la città americana offrendo solo posti in business class.

Il motto della compagnia con sede a Parigi è "The Comfort of Business Class at an Affordable Price", il comfort della business class a un prezzo abbordabile. Un'iniziativa che attualmente prevede due soli voli, uno dalla capitale francese, uno da Nizza, entrambi per New York.

A questi se ne aggiungerà un terzo a partire dal prossimo 29 novembre e collegherà la "città che non dorme mai" con l'aeroporto di Milano Malpensa. L'hub americano è per tutti i voli quello di Newark.

La compagnia utilizzerà per la tratta il nuovo aereo Airbus 321neo LR configurato con soli 76 comodi posti, divisi in 19 file, con la formula Smart Business Class. Prezzi tutto incluso di circa 1500 euro andata e ritorno, in media un 20% in meno delle tariffe più competitive delle altre compagnie rivali.

I voli sono quadrisettimanali operati da aerei base con New York, da Malpensa il lunedì, martedì, venerdì e domenica. Dagli Usa si parte il giorno prima, quindi di lunedì, giovedì, sabato e domenica. Comodi anche gli orari, si parte con calma da Milano alle 13:35 e si atterra negli Stati Uniti alle 17:30. Al rientro la partenza è prevista in serata, alle 21:50 con arrivo alle 12:15.

La compagnie

Il servizio a bordo è quello di una vera business class, con poltrone totalmente reclinabili, schermo da 15 pollici con servizi di intrattenimento on-demand, wi-fi per tutto il volo, piatti gourmet e una buona selezione di vini e champagne. Un'esperienza simile ad un volo in jet privato ma allargata a un numero più alto di passeggeri.

La Compagnie dopo aver cancellato il collegamento che aveva tra Londra e New York per via della crisi innescata dal coronavirus, è ora pronta a ritornare in pista non solo con il volo da Milano ma anche da Tel-Aviv, sempre su Newark.

L'esperimento di compagnia aeree solo business class sembra promettente ma la storia ha dimostrato che i precedenti tentativi non sono andati bene. EOS, MaxJet, SilverJet e MGM Grand Air hanno tutte chiuso i battenti. E anche il Concorde, che operava solo con posti a sedere di business, non ha retto agli elevati costi di gestione.

L'idea di volare comodi, con un costo più o meno alla portata di tutti, piace e potrebbe essere un regalo piacevole da concedersi dopo questo lungo periodo di astinenza dai viaggi.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti