Lukas Graham
Ufficio Stampa/Foto di Chapman Baehler
Lukas Graham
Musica

5 cose da sapere su Lukas Graham

Questa sera il cantante di "7 years" live al Carroponte a Milano e domani al Postepay Sound Rock a Roma

Un'ottima scoperta

Per tanti Lukas Graham è sinonimo di 7 Years, il brano che in poche settimane è entrato nel cuore di tantissimi italiani (e non solo). Ma il gruppo - formato da Lukas Graham alla voce, Mark Falgren alla batteria, Magnus Larsson al basso e Kasper Daugaard alla tastiera - è molto di più

La storia del gruppo non è per niente usuale. Il loro suonare insieme non è nato dall'intuizione di discografici illuminati: niente di tutto questo. E per la prima volta, è arrivata l'occasione per poterli ascoltare dal vivo. Questa sera si esibiranno al Carroponte di Sesto San Giovanni (Milano) e domani al Postepay Sound Rock di Roma.

Conosciamoli meglio...

1. Gli inizi a Christiania

Il background culturale di Lukas Graham è per così dire particolare. Il cantante è nato a Christiania, la comunità hippie di artisti al centro di Copenhagen

Il video ufficiale di Mama Said (qui sopra) è stato girato proprio in questo quartiere. Delle sue origini a Christiania, Lukas Graham ci ha raccontato: "Crescere a Christiania è stato molto importante perché ho sviluppato un grande senso di comunità, di vivere insieme, di lealtà. Ha fatto anche in modo che in me si sviluppasse un senso di solidarietà, che si riflette nel modo con cui faccio musica e sto con i ragazzi della mia band. Me li porto dovunque".

2. Le tematiche di Lukas Graham

Tutti i brani di Lukas Graham non riescono ad essere disinteressati. Nonostante il suono in certi momenti possa sembrare leggero, allegro, ogni parola contiene un impatto emotivo importante.

Oltre alla hit 7 Years (che parla anche del padre di Lukas Graham, morto all'età di 61 anni), altri brani testimoniano questo. In primis, Mama Said e Drunk in the morning.

3. Il successo di "7 Years"

Il successo di 7 Years è stato subito forte. Il brano, infatti, è arrivato alla certificazione di triplo disco di platino e ha raggiunto la top3 dei brani più suonati in radio. Qualche mese fa abbiamo chiacchierato con Lukas Graham e ci ha raccontato che "la fama non è mai stata lo scopo. Volevamo semplicemente suonare musica live, per la gente. Non ci aspettavamo che 7 Years diventasse un successo del genere".

4. Il disco "Lukas Graham"

Il disco "Lukas Graham" è uscito lo scorso 1 aprile. Oltre al successo 7 Years, anche altri brani degni di nota. In particolare il nuovo singolo Mama said. Riguardo al genere musicale proposto da Lukas Graham, ecco cosa ci ha raccontato: "Non credo ci sia nessun'altra band che usi il nostro stesso genere. Al momento stiamo facendo una musica unica che nessuno ha mai fatto: facciamo una sorta di pot-pourri, prendiamo un po' di tutto in tutti i generi. Mescoliamo e vediamo cosa può uscirne".

5. Le date live in Italia (con l'opening act di Giò Sada)

Per tutti i fan di Lukas Graham è finalmente arrivato il momento di poterli vedere dal vivo. Il gruppo, infatti, canterà questa sera al Carroponte di Sesto San Giovanni (Milano) e domani, 21 giugno, al Postepay Sound Rock a Roma. In entrambe queste occasioni aprirà il live il vincitore dell'ultima edizione di X Factor, Giò Sada. Nella data di Roma, poi, ci sarà anche Joan Thiele.

Ma non è tutto: i Lukas Graham torneranno in Italia anche il prossimo anno. Il loro World Tour, infatti, passerà anche dal Teatro della Concordia di Venaria Reale (Torino) il prossimo 8 aprile.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti