iStock. by Getty Images
Tecnologia

Le 10 migliori mappe del 2015

Degli evasori fiscali e degli intolleranti. Delle meduse, dei posti in aereo, delle stelle. Le cartine da non perdere, per non perdersi più nulla

Nel libro «The power of maps», il potere delle mappe, il cartografo americano Denis Wood scrive che ogni cartina richiede lavoro, fatica, sudore. Però conserva un merito enorme: «Funziona» spiega «perché è presenza e assenza. Selezione di conoscenza. Scelta di escludere qualcosa e includere altro». Era il 1992, preistoria o quasi del web, ma il ragionamento resta valido oggi, anzi guadagna maggior senso davanti a un’invasione di mappe oltremodo specializzate, spesso partecipate. Social, ecco.

Grazie agli strumenti digitali e a internet chiunque è in grado di creare e distribuire la sua: ci sono quelle che fotografano l’intolleranza e l’evasione fiscale in Italia, altre che localizzano le meduse nel mare, le stelle nel cielo o i posti extra comfort tra le nuvole.

Ne abbiamo scelte dieci, tutte gratis e utili, a volte sorprendenti. Curate da enti conosciuti e affidabili, ma anche arricchite dal contributo di sconosciuti con un clic del mouse o qualche tocco in una app. Il nuovo potere delle mappe è questo: la spinta dal basso

In aereo

Il buon senso suggerisce che i più comodi sono davanti alle uscite di sicurezza, quelli da evitare nelle retrovie per l’attesa infinita allo sbarco. Ma ogni compagnia personalizza le cabine a modo suo, perciò SeatGuru (anche su Android e Apple) propone la mappa di 800 interni dei bestioni del cielo. Con la disposizione dei posti e i suggerimenti per scegliere i migliori o almeno non ritrovarsi sui peggiori.

In auto

Le informazioni sul traffico sono ovunque: integrate in Google Maps e in navigatori social come Waze, che arricchiscono i dati con le segnalazioni degli utenti. La app Infoblu Traffic for Expo (per Android e Apple) fa uno sforzo supplementare: segnala eventuali incolonnamenti per raggiungere l’evento milanese, assieme a notizie su treni, aerei, trasporti pubblici e parcheggi. Visibili su una mappa della città e dei dintorni.

In mare

Poche cose sono più sgradevoli in acqua della compagnia pulsante e urticante di una medusa. Non tutte sono pericolose, però alcune provocano fastidi alla pelle (e all’umore). Focus Meteo Meduse (per Android e Apple) aiuta a riconoscerle e consente di segnalare luoghi, data e dettagli degli avvistamenti. Il risultato è una mappa delle aree più colpite, da cui è opportuno stare alla larga. O dove è meglio rimanere all’asciutto. 

In viaggio

I principali operatori di telefonia mobile propongono pacchetti di dati per essere connessi all’estero. Ma visto il traffico di video sulle chat e l’andirivieni dai social, il bonus ha vita breve. Per prolungarne la durata ci sono app come WifiMapper (per Android e Apple), che raggruppa 3 milioni di hotspot accessibili a costo zero in tutto il mondo. Una cartina interattiva mostra i più vicini alla propria posizione.

In bicicletta

C’è un tipo di turismo basato sulla lentezza senza essere stanziale. È quello di chi sceglie le due ruote per esplorare la Penisola, arrivando a coprire centinaia di chilometri. Su bicitalia.org si trovano mappe dettagliate delle principali ciclovie italiane, con descrizioni delle bellezze lungo l’itinerario, l’elenco delle regioni attraversate, il tipo di terreno. Ci sono anche file da scaricare per orientarsi con i dispositivi Gps.

Nei negozi

L’Italia è la patria di chi ignora le regole certo di rimanere impunito. È il caso di esercenti e professionisti che «dimenticano» di rilasciare scontrini, ricevute, fatture. Su Evasori.info e le sue app (per Android, Apple, Windows Phone) è possibile lasciar traccia di un abuso. Il risultato è una mappa del fenomeno con quasi 1,2 milioni di segnalazioni. Chi denuncia e trasgredisce resta anonimo: per gli esposti ufficiali c’è il 117.

All'aperto

Basta selezionare la propria regione sulla cartina dell’Italia o lasciare fare alla geolocalizzazione dello smartphone e Meteo Allergie (anche per Android) mostra la concentrazione dei pollini per il giorno in corso e quelli successivi. Uno strumento utile per prendere qualche precauzione prima di partire per le vacanze. C’è anche un collegamento per trovare le farmacie più vicine nell’area prescelta.

Tra le stelle

Anche le nuvole sono andate in vacanza. Non c’è momento migliore per scrutare il cielo, meglio con un po’ di consapevolezza, non solo per accendere una potenziale fiamma. Mappa stellare (per Android e Apple) è l’aiutino giusto: basta puntare il cellulare verso l’alto per scoprire il nome dell’astro che si sta ammirando. O si può chiedere alla app di mostrare sullo schermo tutte le costellazioni.

Con il cucciolo

Un’enciclopedia al servizio dei cani. Scalibor Map (per Android e Apple) mostra su una cartina i pet shop più vicini, le aree di sosta e le spiagge attrezzate per chi viaggia con un amico a quattro zampe, gli indirizzi dei veterinari nei dintorni. Inoltre segnala le aree in cui c’è maggior rischio di contrarre la leishmaniosi, una malattia trasmessa da piccoli insetti simili alle zanzare che indebolisce parecchio l’animale.

Per pensare

Cosa pensiamo e scriviamo di omosessuali, immigrati, disabili e altre minoranze? Niente di gentile, specie in alcune zone. Lo rivelano le mappe dell’intolleranza, frutto dell’analisi di 2 milioni di tweet. Un lavoro condotto da Vox, l’Osservatorio italiano sui diritti, con il contributo di importanti università. Utile, nella sua crudezza: la presa di coscienza è già un cambiamento. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti