Notizie

Lukaku-Ibra, nervi tesi e scontro verbale tra i due attaccanti nel derby di Coppa Italia | video

Da Manchester a Milano nulla è cambiato, il rapporto conflittuale tra l'anello di diamante della squadra di Antonio Conte e il campione svedese si è invece rinforzato ieri sera, durante il derby.

Poco prima dello scadere della prima frazione di gioco, a seguito di un fallo commesso da Romagnoli nei confronti di Lukaku, è scattato il parapiglia travolgente, che ha cambiato le sorti del derby. Musi duri, faccia a faccia e parole pesanti sono volate tra i due campioni ex Manchester United.

Uno scontro senza fine, gli insulti fioccano da ambo le parti, Zlatan si rivolge verso l'attaccante nerazzurro con superiorità e menefreghismo, insultando la punta belga per i suoi famosi riti vodoo, già rivendicati ai tempi dell'Everton. Lukaku però non resta a guardare e risponde a tono, per la prima volta da quando è a Milano sbotta e aggredisce dialetticamente e quasi fisicamente lo svedese, apostrofando oltre allo stesso Ibra anche la moglie. I due apparentemente se le promettono negli spogliatoi, ma fortunatamente il tutto termina con un nulla di fatto.

La ripresa sancirà il successo di Big Rom, che vincerà la guerra di nervi con Ibrahimovic, segnando un rigore che cambierà la partita. Lo svedese, espulso per doppia ammonizione al 58', perderà la partita.

Guarda tutti i video

Pelé Calcio Gol Goal

None

Tifo Portechiuse

Quando gli stadi sono chiusi, ma la passione per il calcio resta ...

Calcio Strattona Raccatapalle Rissa Semedo Campionato Grecia

Ti potrebbe piacere anche

I più letti