Notizie

Quando Grillo diceva: "Due mandati e a casa. Nessuna coalizione. Quel tempo è finito"

Così parlava il fondatore del Movimento 5 Stelle. Ora invece è cambiato tutto: via libera al terzo mandato ed alle alleanze con il Pd. Per non dimenticare...

Febbraio 2014. Al termine della consultazioni con l'allora premier incaricato, Matteo Renzi, Beppe Grillo leader e fondatore del M5S spiegava come il Movimento si fondava su due regole ben precise: massimo due mandati e poi a casa, e niente coalizioni con altri partiti. "Quel mondo è finito". Pochi giorni fa, con il parere favorevole di Grillo e di Di Maio che nel video acconsente con la testa, i grillini hanno cancellato queste due norme. Rinnegando se stessi, per sempre.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti