news

Turbolenza: panico sul Miami-Milano. 7 feriti

"I love my family..." ("Amo la mia famiglia"). E' l'unica frase che non sia un grido di paura e panico registrata a bordo del volo della American Airlines Miami-Milano finito nel bel mezzo della turbolenza create dalla tempesta Jonas che ha devastato la costa Est degli Stati Uniti. La turbolenza è durata un numero interminato di minuti ed ha scosso in maniera molto violenta l'aereo tantp che ci sono stati 7 feriti; 3 membri dell'equipaggio e 4 passeggeri. A quel punto il comandante ha scelto di dirigersi verso lo scalo più vicino, in Canada, per un atterraggio di emergenza. L'aereo è così atterrato ed i 230 passeggeri sono stati soccorsi. Oltre ai feriti in diversi hanno deciso di non proseguire immediatamente il viaggio
Ti potrebbe piacere anche