news

Rapina in villa finisce in tragedia

È accaduto a Biancavilla, una cittadina in provincia di Catania: due malviventi sono entrati la scorsa notte nella villetta dove Alfio Longo, elettricista di 67 anni, e la moglie si erano trasferiti da poco per trascorrere gli anni della pensione, per derubare la coppia di soldi e oggetti preziosi.

Dopo essere stato legato e separato dalla moglie, l'uomo sembra abbia riconosciuto uno dei rapinatori e ha reagito, ma il ladro, colpendolo più volte alla testa con un bastone, ne causa il decesso. È stata la donna a trovare il corpo dopo essersi liberata, ma nonostante l'intervento tempestivo dei soccorsi, per Alfio Longo era già troppo tardi.

Ti potrebbe piacere anche