EPA/RADEK PIETRUSZKA POLAND OUT
news

Papa Francesco in visita ad Auschwitz

Si è seduto su una panchina all'esterno. Mani giunte, a tratti anche con il capo chino e gli occhi chiusi, ha pregato da solo in silenzio per diversi minuti. Poi, giunto davanti al Blocco 11, il cosiddetto "Blocco della morte", dove si trova anche la cella in cui fu ucciso san Massimiliano Kolbe, ha baciato una delle colonne all'ingresso
Ti potrebbe piacere anche