news

Omeopatia e medicinali tradizionali: una sinergia per migliorare la qualità di vita del paziente

Il dott. Roberto Moroni Grandini parla del ruolo dell'omeopatia nel suo lavoro come direttore medico palliativista presso Hospice Cascina Brandezzata: “su alcune forme di dolore e per il vomito, nausea, tosse, astenia, fatigue è possibile integrare la medicina tradizionale con medicinali omeopatici, gravati da quantità di effetti collaterali minori”, ricorda Moroni, “la ricchezza di un medico è di avere uno e l’altro rimedio, la possibilità di usare il meglio per la qualità di vita del paziente”.
Ti potrebbe piacere anche