news

Isis: l'arrivo del convoglio del "Califfo"

"O mamma mia, gridano Allah Akbar"... Il terrore si percepisce chiaramente dalla voce di quesito giovane iracheno che in un'area imprecisata del suo paese ha ripreso l'arrivo di un convoglio di automezzi di uomini dell'Isis. Per fortuna l'autore del filmato e le persone che erano con lui (il loro numero è imprecisato) non vengono viste dai componenti del convoglio che proseguono sulla loro strada
Ti potrebbe piacere anche