news

Ergastolo al killer di American Sniper

Eddie Ray Routh l’ex marine colpevole dell'uccisione di Chris Kyle, il cecchino americano reso famoso dal film American sniper di Clint Eastwood, e del suo amico Chad Littlefield, e' stato condannato al carcere a vita. Lo hanno deciso i giudici per i quali Routh non era insano di mente ma capace di intendere e volere
Ti potrebbe piacere anche

I più letti