news

Bossetti condannato all'ergastolo per l'omicidio di Yara

Omicidio Yara Gambirasio: ergastolo per Massimo Bossetti

Massimo Bossetti è stato condannato all'ergastolo per l'omicidio di Yara Gambirasio, la 13 enne di Brembate di Sopra scomparsa il 26 novembre 2010 dalla palestra della città in provincia di Bergamo e ritrovata morta in un campo a Chignolo d'Isola il 26 febbraio del 2011. Bossetti era presente in aula al momento della lettura della sentenza e non ha reagito. Ai suoi avvocati si è limitato a dire: "non è giusto, non sono stato io. Perché devo pagare tutto questo, io che non ho fatto nulla?". Di diverso avviso il commento dei genitori di Yara Gambirasio. "Finalmente sappiamo chi è stato" hanno commentato attraverso i loro legali. Immediata la richiesta della difesa di Bossetti di ricorso in appello che sarà celebrato la prossima primavera a Brescia    
Ti potrebbe piacere anche