Ascolti 16/10: la lite Santoro -Travaglio non salva il flop
Ascolti 16/10: la lite Santoro -Travaglio non salva il flop
Uncategorized

Ascolti 16/10: la lite Santoro -Travaglio non salva il flop

Vince la serata “Che Dio ci aiuti” con il 26,38%

Puntando su Pierluigi Bersani, Michele Santoro aveva raggranellato solo 1,139 milioni di spettatori ed il 5,16%, beccando quindi oltre mezzo milione di spettatori di distacco. Ieri così Servizio Pubblico si è presentato in campo con una formazione più vispa. Oltre alla solita squadra c’erano Paolo Villaggio e Claudio Burlando che si confrontavano con i giovani e la piazza incazzata di Genova; Marco Travaglio ha litigato un po’ con tutti  ed è uscito di scena polemicamente poco prima della fine. Dall’altro lato della barricata Nicola Porro ha puntato su Vladimir Luxuria, parlando della visita dell’ex parlamentare di sinistra nonché vincitrice di un’edizione recente de L’isola dei famosi a casa di Silvio Berlusconi e Francesca Pascale. Il programma di Santoro ha stravinto il confronto riguadagnando 300 mila spettatori di vantaggio, a quota 1,278 milioni di spettatori, con Virus di nuovo sotto il milione e ultimo in graduatoria. Santoro ha fatto il picco dell’11% a cavallo della mezzanotte con la lite tra Marco Travaglio e Claudio Burlando. Di nuovo netto è stato pure il divario tra le ammiraglie. Che Dio ci aiuti 3 è arrivato a quota 6,566 milioni e 26,38% di share, migliorandosi rispetto a sette giorni prima. Il rinnovato Zelig alla seconda puntata, con Mago Forest, Gialappa’s, Bianca Balti e Fabio De Luigi, è calato a 3,083 milioni e 12,86% di share. 

Tra i titoli in evidenza su SkyCinema 1 Machine gun preacher  ha conquistato 185 mila spettatori. Su SkyUno e +1 gli Home Visit di X Factor hanno convinto complessivamente 1,303 milioni, risultato record da quando il talent è su Sky. Il primo passaggio, in particolare, ha conquistato 1,272 milioni di spettatori con 4,48% di share e ha battuto sia i risultati di Rai 2 che quelli di Rai 3, con un picco del 5,36% in chiusura alle 23.08, mentre Mika a Mozia promuoveva Diluvio. Tra le altre native digitali free su La5, in prima serata, il film 27 Volte in bianco è stato visto da 570 mila spettatori con uno share del 2,28%; sempre su La5 il buon esordio de La Ricetta de La Felicità alle 23.30 ha ottenuto l’1,29% share con 181mila spettatori medi. Su Iris Don’t say a word ha ottenuto 485 mila spettatori e l’1,91% di share. Quindi su Rai 4 la pellicola L’Immortale è stata seguita da 480 mila spettatori con uno share dell’1,83%.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti