Televisione

X Factor 12: al via i Live, Celentano difende la Argento

La gara tra i 12 concorrenti al via da giovedì 25 ottobre, con la new entry Lodo Guenzi. Sky replica alle parole del Molleggiato: "Da noi nessun moralismo"

X Factor 12 giudici

Francesco Canino

-

"Chi ha cacciato Asia Argento da X Factor è un ipocrita". Non ha usato troppi giri di parole Adriano Celentano per commentare alla sua maniera il "caso" Asia Argento e la sua "uscita" da X Factor 12: il "Molleggiato" entra a gamba tesa sulla questione e lo fa proprio alla vigilia dei Live, al via su Sky Uno da giovedì 25 ottobre con la conduzione di Alessandro Cattelan, che segneranno l'ingresso ufficiale del nuovo giudice, Lodo Guenzi

X Factor 12: Celentano difende Asia Argento

Le parole di Adriano Celentano piombano come un macigno poche ore prima della conferenza stampa ufficiale dei Live di X Factor 12, lunedì 22 ottobre, e fanno scoppiare la prevedibile reazione dei vertici di Sky. "Con un programma così, uno si immagina che anche i padroni siano all'altezza di ciò che producono, e invece no. Improvvisamente scopriamo che alle spalle della bella "X" si nasconde un mostro dal falso moralismo pronto a condannare e a eliminare in nome della sua traboccante ipocrisia", scrive il Molleggiato in una lettera pubblica.

Il cantante, che precisa di considerare "X Factor è un bel programma, intelligente e fatto bene, soprattutto grazie al prezioso apporto dei magnifici giudici", chiosa risoluto: "Senza minimamente riflettere, si crede alle menzogne spudorate di chi l'ha ricattata: Asia? Fuori. Decretano gli ipocriti".

Sky replica al Molleggiato

La replica alle parole di Celentano è arrivata durante la conferenza stampa, per bocca di Nils Hartmann, responsabile dei contenuti originali di Sky: "Il caso è stato dibattuto ampiamente e ciascuno è libero di esprimere la propria opinione. Nessuno qui si è permesso di credere a nessuna accusa e non facciamo i moralisti. Abbiamo preso una posizione su Asia che abbiamo già espresso in passato e l'abbiamo semplicemente mantenuta. Quando abbiamo fatto la nostra scelta lo abbiamo fatto di comune accordo, se poi siano successe altre cose noi non possiamo saperlo". 

Decisamente meno diplomaticca, invece, la risposta di Mara Maionchi: "Anche lui ha una bella età e di stronzate ne diciamo a iosa", ha commentato la mitologica discografica. "Io trovo ipocrita, ad esempio, che uno di ottant'anni faccia cartoni animati in cui è un 20enne", conclude. 

 

Al via i Live, i concorrenti e gli ospiti

Con la partenza dei Live, gli occhi di pubblico e addetti ai lavori si spostano su Lodo Guenzi, chiamato in corsa a sostituire Asia Argento. "Onorerò il suo lavoro", spiega ai giornalisti. "Asia mi ha scritto un messaggio di buona fortuna, io la stimo e  perché ha fatto un lavoro straordinario: posso dire che avrei scelto esattamente i tre artisti che ha scelto lei e che mi trovo in eredità", dice il cantante de Lo Stato Sociale che, con il producer Fabio Gargiulo, lavorerà con Gruppi: i Red Bricks Foundation, i Seveso Casino Palace e il trio iraniano BowLand.

La Maionchi è alla guida degli Under Uomini, affiancata dal producer Ioska Versarie: nella sua squadra ci sono Leo Gassmann (diciannovenne romano, nipote e figlio d’arte), il crooner sedicenne Emanuele Bertelli e il rapper campano AnastasioManuel Agnelli lavorerà con producer Big Fish per le Under Donne, Martina Attili - la cantautrice sedicenne autrice di Cherofobia - Luna e Sherol Dos Santos (che ha fatto piangere tutti con Listen di Beyoncé).


Gli Over sono guidati da Fedez con il producer Fausto Cogliati: il rapper ha scelto per la sua squadra Matteo CostanzoNaomi, che al Bootcamp ha conquistato una standing ovation con il brano di Christina Aguilera Ain’t No Other Man e Renza Castelli.

Tra gli ospiti, sono attesi i Maneskin, Rita Ora, Sting con Shaggy, la Dark Polo Gang, Enrico Nigiotti con Gianna Nannini, i Subsonica, Jonas Blue Liam Payne. L'altra novità dell’edizione 2018 di X Factor è il nuovo direttore artistico Simone Ferrari: il 31enne showmaker è il più giovane regista al mondo di una cerimonia olimpica (Wondrous Wind, cerimonia di chiusura degli Asian Aimag Games - le Olimpiadi d’Oriente). Dal 2013 lavora nella BWS di Marco Balich, nella quale ricopre il ruolo di director of creative Department e direttore creativo.

Lo StraFactor e X Factor Daily 

La conduzione degli X Factor Daily, partito il 19 ottobre allae 19.40, è invece stata affidata a Benji e Fede, che sostituiscono Aurora Ramazzotti. La novità di questa edizione è che i concorrenti vivranno un rapporto più stretto con il pubblico: ognuno di loro potrà raccontare l’esperienza nel programma dal proprio punto di vista pubblicando contenuti su un proprio account Instagram e interagendo con i fans attraverso i commenti e i messaggi. 

Al via dal 25 ottobre anche la fase live di StraFactor, rivisto in chiave "guerra dei due mondi": grandi talenti che hanno contribuito alla storia del talent più surreale della tv sfideranno le giovani promesse del futuro. Da una parte ci saranno i nuovi concorrenti selezionati dalla Dark Polo Gang dall'altra i cinque big delle edizioni precedenti capitanati da ElioPupo, affiancati in ogni puntata da un quarto giudice inaspettato. conduce come sempre Daniela Collu.

Per sapere di più: 


© Riproduzione Riservata

Commenti