Televisione

X Factor 11, Virginia Perbellini: "Grazie Levante per aver creduto in me"

Intervista alla seconda eliminata del talent show di Sky Uno condotto da Alessandro Cattelan. I prossimi progetti di Virginia Perbellini

Virginia Perbellini X Factor 2017

Francesco Canino

-

Il palco dei Live dei X Factor è come un apprendistato super concentrato per diventare pop star. In pochi minuti ci si gioca tutto, ma mostrare il proprio talento non basta: servono grinta e personalità, ma occorre anche non farsi offuscare dall’astro degli altri concorrenti e soprattutto non farsi schiacciare dalle polemiche incrociate dei giudici. Ed è proprio questo, in fondo, quello che è capitato a Virginia Perbellini, seconda eliminata dell’undicesima edizione del talent show di Sky Uno, penalizzata prima del Tilt finale contro i Ros dalle frecciate al vetriolo di Fedez e Manuel Agnelli, scoccate forse più per colpire Levante che non la giovane economista veronese aspirante cantante.

Virginia, partiamo dal fondo: che cosa non ha funzionato giovedì scorso, durante il secondo Live di X Factor 11?

Non credo qualcosa in particolare. C’ho riflettuto in questi primi due giorni a casa, a Verona, con la mia famiglia. Forse ho fatto un percorso diverso da quello che le persone si aspettavano: prima dei Live ho portato brani d’impronta soul, poi Levante ha voluto farmi fare una strada alternativa. Ma la competizione è a un livello molto alto e dunque non conta solo il talento e la bravura ma anche l’essere personaggio. Io me l’aspettavo di uscire già dalla prima settimana, ma ero determinatissima a restare e a fare bene.

Dunque il fatto di non essere troppo un personaggio ti ha penalizzato?

No, dico che forse sono uscita meno di altri. Non mi sono fatta conoscere al meglio e forse le persone non si sono affezionate o non hanno capito chi sono davvero.

Levante invece ti ha capito?

Sì, mi ha capito e ha scelto per me un percorso meno scontato. La vera sfida era tirare fuori l’emotività che prima facevo fatica a trasmettere e così X Factor mi ha fatto conoscere un lato diverso anche a me stessa. Per questo sono comunque contenta, pur essendo uscita quasi subito, e non ho rimpianti.

Però i giudici non sono stati teneri con te: Agnelli ha persino detto che non hai carisma, Fedez ti ha bollato come anonima. Questi giudizi pensi abbiano pesato al Tilt finale?

I commenti influenzano chi si esibisce e ovviamente chi guarda. I giudizi battibeccano tra di loro più che commentare l’esibizione: io ho ascoltato le loro parole, per quanto negative, perché accetto le critiche e cerco di migliorare se mi fanno notare delle cose che non vanno. La sensazione è ho avuto io, e che hanno avuto anche gli altri concorrenti, è che si stiano facendo un po’ la guerra: con alcuni concorrenti ci sono andati giù pesanti.

Levante era soddisfatta del tuo percorso?

Sì, lo era. Ci risentiremo perché si è creato un bel rapporto. Ha sempre creduto in me ed io mi sono sempre affidata a lei totalmente: mi ha fatto scoprire un lato diverso di me, nel bene e nel male.


 

Cosa capita ora? Continuerai a cantare o tornerai a studiare economia?

Voglio continuare a fare questo mestiere, non mi fermo al primo ostacolo: X Factor è stato un punto di partenza ed io sono molto determinata nel raggiungimento dei miei obiettivi. Adesso lavorerò a un progetto musicale mio, con brani miei: voglio perfezionare il pianoforte, che è il mio fedele compagno, e impegnarmi al massimo. Poi se potrò continuare a studiare lo farò: vorrei iscrivermi a un master.

Hai già dei contatti con qualche casa discografica?

Già prima di X Factor scrivevo pezzi e per ora il mio sarà un lavoro di ricerca musicale e di testi. Poi li inizierò a proporre.

Il grande sogno?

Tornare su un grande palco. Io ho fatto molte serate nei locali e trovarmi ai Live di X Factor è stato incredibile, oltre ogni immaginazione. Per me, da veronese, il sogno dei sogni è ovviamente l’Arena.

Ultima domanda: vince Rita Bellanza?

Non credo. Rita arriverà in semifinale, perché ha un’emotività molto forte. Ma la finale se la giocheranno i Maneskin e Lorenzo Licitra.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Tutte le nuove serie tv di Fox e Sky. Foto e cose da sapere

Da Gomorra 3 al Delitto Versace, fino agli Inumani di Marvel: tutto quello che vedremo tra la fine del 2017 e i primi mesi del 2018 su Fox e Sky.

Commenti