Francesco Canino

-

Se è vero che il “pubblico è sovrano”, una delle fraseologie più abusate in tivù, ieri sera gli spettatori hanno ricordato ai giudizi di X Factor 10 che sì, ci sono le strategie, le assegnazioni, le mosse tattiche per fare fuori i concorrenti più forti, ma l’ultima parola è in mano a chi guarda da casa. Capita così che contro ogni pronostico, alla fine della prima esibizione di gruppo – 12 minuti filati di musica, senza un’interruzione – i tre meno votati siano Caterina, Roshelle e Andrea, un verdetto inatteso che lascia stranito Fedez per tutta la puntata. Come se non bastasse, il pubblico salva poi a sorpresa (e ancora una volta) il rapper Loomy, mandando al ballottaggio Eva contro Caterina. Ed è proprio quest’ultima l’eliminata della quinta puntata dei Live: un esito piuttosto scontato, visto che la 20enne trentina da settimane era considerata l’anello debole del team Under Donna. Si salva dunque Eva, considerata una delle voci più belle e una possibile vinictrice di questa edizione. Ecco cos’ha raccontato Caterina a Panorama.it poche ore dopo l’eliminazione.  

Caterina, è stata una puntata piuttosto strana quella di ieri. Com’è stato vivere da protagonista la sfida?

È stata bella tosta, in effetti. Ero tranquilla al ballottaggio perché sapevo che sarebbe passata Eva, anche se c’ho messo l’anima nel cavallo di battaglia e sono contenta delle performance e di come me la sono giocata.

Se invece di scontrarti con Eva fossi andata al ballottaggio con Loomy, sarebbe andata diversamente?

Non so cosa sarebbe successo. È tutto troppo imprevedibile, ieri è stato un Live particolare, c’era qualcosa di strano nell’aria e ho avuto la percezione che potesse succedere di tutto. Eva è molto forte, sono d’accordo con Fedez, ma io tifo per Loomy: sono contenta per lui perché sta lavorando molto e si sta facendo il mazzo.

Una presa di posizione forte, la tua, visto che decidi di non tifare per tua squadra.

Di Loomy mi piace come scrive, la forza che ci mette. Sono dalla sua parte perché so cosa vuol dire avere tutti contro: siamo stati entrambi molto criticati, ci hanno dato per spacciati molte volte. Nonostante questo lui è ancora nel programma e io sono arrivata al quinto Live su otto: per me è un gran traguardo.

Perché hai partecipato a X Factor?

Era il mio sogno nel cassetto. Arrivata ai pre-casting, dove c’era davvero un sacco di gente, ho pensato: “Perché dovrebbero scegliere me?”. E in qualche modo ho continuato a pensarlo anche dentro il loft: era un modo per non scordarmi da dove sono partita e quanto mi sono impegnata. Io vivo di musica, faccio serate, la musica è la mia vita. In poco tempo dentro X Factor ho capito molto.

Manuel Agnelli ha detto che che devi ancora crescere dal punto di vista professionale. Poi si è complimentato con te nell’XTra Factor per il tuo modo di comportanti.

Ha ragione in parte, perché anche se ho 20 anni una certa maturità ce l’ho. Lì dentro ho fatto il mio percorso con orecchie aperte e bocca chiusa, sono andata a X Factor per imparare: ho messo via tutto quello che mi dicevano e ho assimilato le critiche costruttive. Agnelli ha visto che mi sono impegnata tanto, nonostante dopo l’assegnazione di certi pezzi abbia avuto timore e mi siano cadute le braccia: nel terzo Live, quando ho dovuto cantare un altro pezzo lento non è stata facile, perché arrivavo da un ballottaggio ed ero stata molto criticata. Ma mi sono sempre fidata delle scelte di Fedez.

Che cosa succede da lunedì? Torni a cantare nei locali?

Non so bene cosa capiterà, devo ancora svegliarmi da questo sogno, ma inizierò a lavorare tanto per scrivere pezz e fare un album. Non so se io e Fedez rimarremo in contatto, perché non abbiamo stretto un rapporto così profondo: ma c’è stato molto rispetto e lo ringrazio per quello che mi ha lasciato. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

X Factor 10, Fem: "Grazie allo scontro con Arisa ho capito il mio percorso"

"Il ritiro dei Daiana Lou? Per me la loro è stata una scelta folle. Io continuerò a fare il cantante e il ballerino"

X Factor 10, Daiana Lou: "Troppa pressione, la tv non fa per noi"

Daiana rivela di aver avuto un attacco di panico durante le prove dell'omaggio a Cranio Randagio

X Factor 10, i Daiana Lou si ritirano in diretta: "Non ce la facciamo più"

In apertura di puntata l'omaggio a Cranio Randagio, il rapper che aveva partecipato alle selezioni del talent, trovato morto a Roma

Commenti