Uomini e Donne, scintille tra la Munafò e la redazione del programma

Polemica a distanza tra l'ex tronista e l'autrice Raffaella Mennoia, che replica a muso duro

Anna Munafò

Anna Munafò non ha gradito i commenti di Raffaella Mennoia e ha replicato con un videomessaggio – Credits: Video Mediaset

Francesco Canino

-

Neppure la pausa estiva concede una tregua della polemiche targate Uomini e Donne. In questi giorni volano infatti scintille tra Anna Munafò e la redazione del programma. La causa? Alcuni commenti di Raffaella Mennoia - l’ex postina di C’è posta per te, da tempo una delle redattrici del people show di Maria De Filippi - fatti durante una puntata di Uomini e Donne e poi dedicata alla storia tra la Munafò ed Emanuele Trimarchi. L’ex tronista non ha gradito e si è sfogata con un video messaggio sulla sua pagina Facebook. 

LA MENNOIA PUNZECCHIA. “C’è il trono di spade e il trono dei dubbi: questo è il trono dei dubbi”, ha commentato nel corso della puntata di Uomini e Donne e poi Raffaella Mennoia, svelando un pezzo di dietro le quinte fatto di ripensamenti, mille telefonate e cambi di idee da parte di Trimarchi e della Munafò dopo un episodio capitato nel corso della loro storia televisiva. “Se dovessimo mostrare tutti gli sms che riceviamo, dovremmo fare puntate di dieci ore”, ha raccontato. Nulla di così trascendentale, insomma, ma tanto è bastato alla Munafò per decidere di replicare con un video messaggio. 

 

LA REPLICA DELLA MUNAFO’. L’ex tronista siciliana non ha preso bene le parole della Mennoia e si è lanciata in una lunga prolusione contro di lei (pur senza mai citarla direttamente). “Sono sconcertata dalle parole che ho sentito, dette da persone che mi hanno seguita, sostenuta, consigliata e accompagnata nel mio percorso. Le stesse persone che nella puntata di oggi non hanno fatto altro che criticarmi”, ha detto. Poi ha svelato che la redazione le avrebbe nascosto il fatto che Emanuele Trimarchi apparteneva ad un’agenzia di spettacolo. “Io faccio parte della stessa agenzia di Emanuele, perché sino a oggi sono sempre stati leali tanto da rivelarmi, appena uscita dal programma, che erano stati loro a presentarlo alla redazione. Mi chiedo quindi perché proprio una persona della redazione parla male del mio trono e perché soprattutto non mi sia stato detto quando l'ho chiesto”. 

LA CONTROREPLICA. A stretto giro, è arrivata sempre attraverso Facebook la controreplica di Raffaella Mennoia, offesa dei fans della Munafò. “Grazie a chi mi ha difeso! Finisco questa storia fatta di molte bugie dicendo che la prossima settimana andrà in onda l’ultima puntata del trono di Anna e che poi saremo ancora in onda con altri protagonisti del programma. A settembre ci saranno le nuove puntate e poi arriverà la prossima estate con nuovi montaggi e nuove storie da raccontare. Io so solo questo e anche che chi scrive oggi ad un protagonista del nostro programma, scriverà domani al nuovo arrivato, perché è giusto così. Vorrei concludere dicendo che io e la redazione sapevamo che Emanuele fosse amico delle ragazze che gestiscono l’agenzia e non che Emanuele ne facesse parte. Questo potete chiederlo all'agenzia stessa e ad Emanuele. Di questa cosa ne era a conoscenza la stessa Anna, quindi non ho capito il perché di tante bugie”. 

© Riproduzione Riservata

Commenti