Uomini e Donne, Flavia Fiadone: "Tommaso? Voglio solo dimenticarlo"

Continua il confronto a distanza tra gli ex fidanzati. La corteggiatrice esclude ogni tipo di riavvicinamento

Flavia Fiadone

Flavia Fiadone risponde alla lettera di Tommaso Scala ed esclude ogni possibilità di dialogo – Credits: Video Mediaset

Francesco Canino

-

Il tentativo di Tommaso Scala di riavvicinarsi a Flavia Fiadone è fallito. L'ex tronista aveva infatti tentato di giocarsi l'ultima carta con una lettera pubblica attraverso le pagine del settimanale Di Più, ma la corteggiatrice ha letteralmente risposto picche. "Restare amica di Tommaso? Non ci penso nemmeno". Categorica e determinata, la Fiadone va oltre, tronca definitivamente e annuncia: "Ora voglio solo dimenticarlo".

STORIA AL CAPOLINEA. Che tra Scala e la Fiadone ci fossero pochissimi margini di manovra per un riavvicinamento, era chiaro da tempo: Tommaso, pur ammettendo di aver voltato pagina, attraverso Di Più aveva comunque chiesto all'ex fidanzata - storia lampo la loro, durata appena un mese - di restare amici. La risposta di Flavia non si è fatta attendere e chiude ogni possibilità di dialogo tra i due. "Tra noi non può nascere una amicizia anche perché, sinceramente, non ne vedo il motivo: ho già accanto tante persone che mi vogliono bene e, ripeto, non ho certo bisogno di lui. Mi ha fatto stare troppo male e ora voglio solo cancellarlo dalla mia vita, definitivamente". Poi esclude di avere un altro fidanzato: "Dopo Tommaso non c'è più stato nessuno. Mi sto 'leccando le ferite', sto cercando di lasciarmi alle spalle la nostra storia e il dolore che mi ha provocato". 

IL DOLORE DI FLAVIA. La Fiadone va oltre e ammette che gli strascichi della relazione si fanno ancora sentire: la corteggiatrice ripete infatti più volte nel corso dell'intervista di essere rimasta scottata dalla storia con Tommaso e di aver sofferto parecchio. "Sto cercando di 'rimuovere' tutto quello che è successo tra noi, ma non è facile, ci vuole del tempo. Ho sofferto tantissimo per la fine della nostra storia perché io ci credevo davvero, ci credevo parecchio". Ma perché la relazione è finita così bruscamente? Flavia dà la sua versione dei fatti: "Perché abbiamo due concezioni totalmente diverse del rapporto di coppia. Io voglio che con il 'mio' uomo ci sia complicità, pretendo che mi rispetti, che abbia fiducia in me e che mi riempia di attenzioni: sinceramente non me la sento di entrare troppo nei dettagli, mi fa troppo male, ma le assicuro che con Tommaso tutte queste cose sono sempre mancate". 

© Riproduzione Riservata

Commenti