Uomini e Donne 2014: i momenti più belli della scelta di Anna Munafò

Ecco i video più emozionanti della puntata di ieri, durante la quale la tronista ha scelto Emanuele Trimarchi

Anna Emanuele scelta

Record stagione ieri per Uomini e Donne, visto da 3 milioni e 839 mila spettatori con il 26.55% di share – Credits: (Video Mediaset)

Francesco Canino

-

La lunga attesa è finita: Anna Munafò ha scelto Emanuele Trimarchi. Ve lo avevamo anticipato ormai qualche settimana fa e nel pomeriggio di ieri è finalmente andata in onda la puntata di Uomini e Donne in cui la tronista ha fatto la sua scelta. Ecco i video dei momenti più belli ed emozionati.

DUBBI E RIPENSAMENTI. Quando Maria De Filippi capisce che Anna è pronta per la scelta, fa uscire dallo studio Marco Fantini ed Emanuele anche per chiederle cosa pensa che le risponderà il prescelto. Sulla risposta di Marco, non ha dubbi: “Mi ha sempre fatto stare tranquilla: fa sempre tutto al momento giusto e non ho mai avuto dubbi”. Su Emanuele invece confessa qualche incertezza in più, ma le liquida come sensazioni. Più titubante invece il tronista Tommaso Scala e persino Tina Cipollari, da sempre pro Emanuele: “Non metto in dubbio i sentimenti del ragazzo, ma eventuali persone esterne che possono averlo influenzato”. La Munafò però è decisa e tira dritta: “Sono contenta del percorso che ho fatto e per quello che ho vissuto in questi mesi”. Poi svela che sceglierà Emanuele: “Qualunque risposta mi dia, non rimpiango nulla: sono stata bene con lui e mi sono divertita: era una cosa che non provavo da tanto tempo”.

MARIA PROTEGGE MARCO. A quel punto, su suggerimento della De Filippi, la Munafò sceglie di vedere Marco e parlargli fuori dallo studio. “Per come l’ho visto io, preferirei fuori: non vedo perché mortificarlo. Marco meritava tutto il rispetto che non gli è stato dato. E’ un bravissimo ragazzo e non voglio che viva male la scelta di Anna: ho molta simpatia per lui e non voglio fargli vivere questa mortificazione”.

 

LA SCELTA. Poi rientra Emanuele e Anna parte dal principio ripercorrendo la loro storia tra pianti e risate. “Siamo partiti bene, tutto rose e fiori, fino a quando non ho iniziato ad avere qualche dubbio. Poi è arrivato Marco, completamente all’opposto di te, e ho iniziato a vederti sotto un’altra luce”. Anna confessa che Emanuele gli è piaciuto tanto sin dall’inizio, ma che ad un certo punto ha pensato di lasciare il trono. Il pistolotto di Anna prosegue per diversi minuti, nella tensione generale, poi la tronista chiede a Emanuele: “Ti ricordi cosa mi hai detto qualche esterna fa?”. Il ragazzo ha un attimo di amnesia, poi grazie ad alcuni suggerimenti mirati gli torna alla mente: “Te le farò superare io le tue paure”. “E provaci perché tu sei la mia scelta”, risponde lei confessandogli finalmente le sue intenzioni. “Ti farò superare tutte le tue paure”, replica lui dopo pochi istanti. Lacrime, baci, applausi e petali: il copione dell’happy and è rispettato.

 

IL DIFFICILE ADDIO A MARCO. Il momento più straziante è senza dubbi quello in cui Anna rivela a Marco la sua scelta. “C’è qualcosa che è più forte di me. Ci sono cose che provo quando sono con lui che non riesco a provare quando sono con te”. Marco capisce e reagisce piccato (ma mantenendo l’educazione che non ha mai perso durante tutto il suo percorso a Uomini e Donne). “Me ne potevo andare prima: si vedeva benissimo ti piaceva lui - le dice il ragazzo – Se sono rimasto è perché ci credevo”. Poi fa gli auguri ad Anna e sfodera un pizzico d’ironia: “Spero solo nella tua felicità. Non ti faccio provare le stesse cose…ma se cambierai idea sai dove lavoro”. E giù lacrime di commozione da parte di entrambi, con la tronista che fatica (e non poco) a congedarsi dal ragazzo. Prima di salutarlo definitivamente, lo ammonisce: “Non sentire mai le chiacchiere delle persone che ti hanno sempre attaccato: io penso che tu sia perfetto così come sei”. “Spero che tu trovi quello che stai cercando”, dice ancora Marco che poi chiede ad Anna: “Sei sicura della scelta?”. Lei risponde di sì con un cenno della testa e se ne va. 

 
© Riproduzione Riservata

Commenti