TV Zoom

Ascolti 6/1: Antonella Clerici Befana d’oro

Lo speciale La prova del cuoco - Lotteria Italia stravince la serata

Un 6 gennaio atipico, televisivamente parlando, quello di ieri. Nel giorno della Befana, al lunedì, al pomeriggio e senza però posticipo serale, le pay tv hanno mandato in onda le partite delle Serie A.

La giornata è stata ovviamente dominata da Rai 1, in netto vantaggio al mattino e poi nel preserale e in prima serata. Canale 5 ha fatto bene, invece, con i film programmati al pomeriggio, mentre è ripartito in sordina l’appuntamento con Paolo Bonolis e Avanti un altro!.

In prime time si può considerare buono il risultato ottenuto dall’ennesima edizione Lotteria de La Prova del Cuoco. L’anno scorso la trasmissione condotta da Antonella Clerici aveva ottenuto 4.519.000 di spettatori e uno share del 20,99%, in calo rispetto all’edizione 2012 (4.930.000 spettatori e 24,02% di share).

Quest’anno il format della Endemol ha ottenuto 5,025 milioni di spettatori ed il 23,11% di share, facendo più ascolti e poco meno di due anni fa in termini di share, ma portando a casa una vittoria estremamente larga sulla concorrenza.

Tra i titoli in evidenza, su SkyCinema 1 Mai stati Uniti, firmato Carlo Vanzina e con Vincenzo Salemme, Ricky Memphis, Ambra Angiolini e Giovanni Vernia nel cast, ha riscosso ben 764 mila spettatori e il 2,78% di share, aggiungendone ulteriori 142 mila (e 0,62%) sul canale +1.

In tema calcio, Napoli-Sampdoria alle 12.30 su Sky ha riscosso 917 mila spettatori ed il 4,98% di share. Le partite delle 15.00 1,282 milioni di spettatori e l’8,16% di share. Alle 18.30, infine, Lazio-Inter, ha conquistato 1,138 milioni di spettatori ed il 5,23% di share.

Su Premium Calcio, invece, Napoli-Sampdoria ha ottenuto 764 mila spettatori ed il 4,15% di share, le partite delle 15.00 oltre 1 milione di spettatori ed il 6,42% di share, alle 18.30, infine, Lazio-Inter, 874 mila spettatori ed il 3,95% di share.

(www.tvzoom.it )

© Riproduzione Riservata

Commenti