TV Zoom

Ascolti 5/4: La seconda stagione di “Una pallottola nel cuore” riparte bene

La fiction di Rai 1 con Gigi Proietti ha raggiunto il 24,8% di share e 6,185 milioni di contatti

Una pallottola nel cuore 2 Proietti Inaudi

tvzoom

-

Un brand da preservare, che Viale Mazzini deve curare con attenzione. Ha battuto un’amichevole della Nazionale e ha quasi pareggiato con l’altra. Gigi Proietti è rientrato bene in pista con Una pallottola nel cuore 2.

Una fiction che alla prima stagione aveva esordito con successo (6,1 milioni e 23,3%) ma poi era calata un po’ nelle successive tre puntate (5,4 milioni e 20,78%, 5,3 milioni e 21,56% e 5,9 milioni e 22%), sempre però rimanendo ampiamente sopra il 20% di share.

Ieri ha fatto la propria migliore prestazione in termini di share (6,185 milioni di spettatori e 24,8%), superando per l’appunto - per quello che riguarda questo indicatore - sia Italia-Spagna (6,054 milioni e 24,09%) che Germania-Italia (6,683 milioni di spettatori ed il 24,71%). Ma oltre a superare il calcio nel confronto virtuale, Proietti l’ha battuto anche direttamente, visto che la buona partita dei quarti di finale di Champions League trasmessa in chiaro da Canale 5, Barcellona-Atletico Madrid, è arrivata staccata a quota 3,8 milioni e 14,3%.

Motivo di cruccio per la Rai è stato però il forte calo di Made in Sud su Rai 2 (la scorsa settimana aveva conseguito 2,147 milioni di spettatori ed il 10%), che ha pagato dazio ad entrambe le ammiraglie e ottenendo 1,646 milioni di spettatori ed il 7,64% di share, ha avuto meno pubblico del film cult di Italia 1, il sorprendente Dirty Dancing (1,652 milioni e 6,5%).

Altro fenomeno di serata è stato il rimbalzo positivo di Ballarò, risalito a 1,458 milioni di spettatori, in chiaro vantaggio sul film di Rete 4 (I Dieci Comandamenti-Prima parte a 1,293 milioni di spettatori e il 5,21%) e, soprattutto, su DiMartedì su La7, sostanzialmente stabile a 1 milione e 5,3% di share. Questione di temi (più o meno simili) o questione di ospiti? Massimo Giannini ha schierato un’arma segreta de La7, Marco Travaglio, e c’è ragione di credere che sia stata una delle risorse decisive a suo favore. Il cinquestelle di Ballarò era Alessandro Di Battista, quello di DiMartedì Luigi Di Maio. Il paleocomunista di Rai 3 era Maurizio Landini, quello de La7 Gianni Cuperlo. Equivalenti i "governativi", Floris ha buttato nella mischia anche Umberto Veronesi (tema alimentazione) e poi ancora Ignazio Marino. Giannini forse ha insistito di più sulle pensioni e l’ha fatto nel momento giusto, quando c’erano i cambi canale da Rai 1.

Terza puntata all’altezza della seconda per Top Gear Italia. Sette giorni fa a quota 443 mila spettatori e 1,24% di share, stavolta con la Champions League in chiaro ed a pagamento, su Canale 5 e Mediaset Premium, lo show con Joe Bastianich, Guido Meda e Davide Valsecchi, ha ottenuto 428 mila spettatori e l’1,1% di share. Si rimane quindi lontani dalle prestazioni eccezionali dell’esordio (722 mila spettatori complessivi e il 2,2% di share), ma a un discreto livello di consolidamento.

Altro evento topico, quindi, era la massima competizione di calcio europea per club. Ebbene, su Premium le partite Barcellona-Atletico Madrid, trasmessa anche da Canale 5, e Bayern Monaco-Benfica hanno conquistato complessivamente 501 mila spettatori e l’1,86% di share.

Tra i titoli in evidenza, su SkyCinema1 La risposta è nelle stelle ha ottenuto 192 mila spettatori.

Tra le mini generaliste free in prima serata su Rai 4 per The Call 440 mila e 1,64%; su La5 Quando meno te lo aspetti ha conquistato 272 mila spettatori e l’1,11% di share, su Rai Movie L’occhio del ciclone ha totalizzato 498 mila spettatori e l’1,94%, su Rai Premium la replica di Amore Criminale ha incassato 286 mila e 1,28%. Su Iris il film Caccia spietata con Liam Neeson e Pierce Brosnan ha raccolto 633 mila spettatori e il 2,44%; su Top Crime The Mentalist ha totalizzato 311 mila spettatori e 1,17%.

Su Cielo per Masterchef Usa 6 225 mila spettatori e 0,85% di share; su Tv8 per Ritorno a Cold Mountain 257 mila spettatori e l’1,13.

(www.tvzoom.it)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Ascolti 03/04: testa a testa tra "Come fai sbagli" e "Non è stato mio figlio"

La fiction di Canale 5 con Gabriel Garko vince di 20 mila spettatori

Ascolti 31/3: “Don Matteo” quasi doppia “Il Segreto”

La ficition di Rai 1 raggiunge il 27,85% di share, la soap di Canale 5 il 14%

Ascolti 30/3: Canale 5 vince la serata grazie a “Fuoco Amico”

La fiction con Raoul Bova al 16,79% stacca le tre reti Rai, tutte e tre sopra l’11%

Commenti