Ascolti 30/05: “The Voice of Italy” chiude in bellezza. Vespa vola con Little Tony

La finale del talent show di Rai2 raddoppia la media di rete

La vincitrice di The Voice of Italy, Elhaida Dani con il suo coach Riccardo Cocciante

tvzoom

-

La suora di Rai1 ha confermato la sua forza anche con l’ultimo appuntamento, chiudendo le repliche della prima stagione a quota 5,2 milioni. Ha terminato bene il primo ciclo su Rai2 anche The Voice, chiaro vincitore nella gara per il secondo posto e capace di migliorare un po’ sia ascolti che share ottenendo oltre 3,3 milioni di spettatori e il 14,88%. Canale 5 si è difesa meglio del solito con un film in prima tv con Bruce Willis (che però ha limitato le perfomance di Colorado, sotto i due milioni ieri sera) finendo poco sotto i 3 milioni e staccando un Michele Santoro in ulteriore discesa rispetto a sette giorni fa, ma comunque rimasto sopra il 10% di share con la puntata con Diego Della Valle e Vittorio Sgarbi protagonisti.

Il successo di Che Dio ci aiuti ha trainato verso un risultato molto migliore degli ultimi recenti anche Bruno Vespa che commemorando Little Tony ha sfiorato quota 2 milioni e superato il 18% di share (era sceso sotto un milione nelle ultime puntate), confermando che il suo pubblico si allerta quando nel salotto si ricordano gli anni sessanta (un ottimo risultato Porta a Porta lo aveva ottenuto poche settimane fa celebrando il settantesimo compleanno di Albano, anche ieri ospite del salotto vespiano).

Sky ha ottenuto il 6,8% di share nell’intera giornata, il 6,7% in prime time e il 7,4% in seconda serata. In prima serata il cinema ha reso alla piattaforma satellitare l’1,8% e Fox il 2,2%. Ben 417 mila spettatori e l’1,52% per la rete di Carlo Freccero, Rai4, in prime time con la prima stagione de Il trono di spade. Cielo all’1,23% con Pawn Stars 3.

© Riproduzione Riservata

Commenti