TV Zoom

Ascolti 27/11: stabili Braccialetti Rossi e Il Segreto

Domenica Live Referendum ha ottenuto il 14,29% di share

15268091_1315842211780049_8851478362683723280_n

tvzoom

-

Una domenica un po’ meno contrassegnata dal calcio, almeno in prime serata, e con la politica ad entrare nei contenitori. La settimana prima c’era stato il derby di Milano a convogliare oltre 3,3 milioni di spettatori con il 12%, stavolta "solo" Roma-Pescara. Così, rispetto a sette giorni prima c’è da registrare come si siano ripetuti sui soliti livelli Braccialetti Rossi (4,3 milioni ed il 16,7%) e Il Segreto (3,525 milioni con il 13,36%), mentre sono saliti gli ascolti di quasi tutti le altre proposte generaliste.

Ha fatto molto bene Fabio Fazio, che nel preserale allungato con Michele Santoro, Roberto Vecchioni, Claudio Bisio a Che tempo che fa ha fatto il proprio record stagionale a 3,652 milioni e il 13,77% (un pelo meglio del risultato ottenuto ospitando Matteo Renzi, a 3,542 milioni ed il 13,6%). E subito dopo con Serena Dandini, Orietta Berti, Marco Mengoni, Claudio Bisio, Francesco Scianna, Sara Cardin, Sergio Rubini al tavolo, è salito a 2,555 milioni e 9,47% Che fuori tempo che fa.

Hanno fatto un grande passo in avanti Le Iene (da 1,849 milioni e 7,83% a 2,159 milioni e 9,22%) e anche Ncis su Rai 2 (1,765 milioni e 6,4%) ha fatto meglio, mentre è risalito dagli abissi in cui era sprofondato il Maurizio Costanzo Show su Rete 4.

Contro Milan-Inter il marito di Maria De Filippi aveva portato a casa solo 559 mila spettatori e il 2,5%, ieri convocando sul palco e nella platea un esercito di ospiti (Andrea Damante, Giulia De Lellis, Pamela Prati, Antonella e Asia Mosetti, Alessia Macari, Alba Parietti, Carmen Russo, Cristiano Malgioglio, Turchese Baracchi, Vittorio e Giuseppe Sgarbi, Rudi Zerbi, Raffaele Morelli, Bosco Cobos, Roberto Alessi, Marco Castoro, Giana Orrù, Costantino Vitagliano, Emanuela Napoli, Luciano Garofano e Alessandra Celentano) e allestendo un dibattito sui social e poi un "uno contro tutti" con Valeria Marini protagonista, Maurizio Costanzo è risalito a quota 1,1 milioni e 5,1% di share.

In coda, infine, è arrivato il film de La7, Carabina Quigley, a 528 mila spettatori ed i 2,23%. 

In evidenza anche l’ultima gara del Mondiale di F1 vinto da Nico Rosberg: il Gran Premio di Abu Dhabi, vinto da Lewis Hamilton, è stato visto in versione pay by sat da 805.963 spettatori medi (+14% rispetto alla stessa gara del 2015). La stagione 2016 termina quindi con una media di 884.524 spettatori per le dirette delle gare, in crescita del 7% rispetto alla scorsa stagione.

Tra le mini generaliste free su La5 Una sorpresa del passato ha riscosso 543 mila spettatori e 2,02% di share; su Rai Movie Rocky a 343 mila e 1,35%; su Paramount Indiana Jones e il tempio maledetto ha ottenuto 644 mila spettatori e 2,5%; su Iris Bus 657 a 604 mila e 2,2%; su Tv8 I Puffi ha conquistato 412 mila spettatori e l’1,54%, su Cielo Force of execution a 288 mila e 1,06%.

In prima serata Ninja Warrior Italia su Nove ha totalizzato un ascolto medio pari a 323 mila spettatori con l’1,2%, su Top Crime Rizzoli & Isles a 455 mila e 1,67%.

(www.tvzoom.it)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Ascolti 24/11: Un Medico in Famiglia chiude una stagione non esaltante

L’ultima puntata della fiction Rai ha ottenuto il 16,72% di share, pari a quasi 4,3 milioni di spettatori

Ascolti 23/11: Bene la Champions su Premium, in aumento Bruno Vespa

Lo speciale sul Referendum visto da 2,5 milioni di spettatori, l’11,16% di share

Ascolti 22/11: La Juve vince sul campo e negli ascolti

La partita su Canale 5 ha ottenuto il 22,4% di share e 6,268 milioni di spettatori

Commenti