17342748_10155207257915530_2138811097595474343_n
TV Zoom

Ascolti 22/03: vince "La Porta Rossa", buon risultato de "Le Iene"

Il programma di Italia 1 è stato visto da 2,043 milioni di spettatori, il 10,27% di share

"La fine non esiste", dice la voce fuori campo de La Porta Rossa nelle ultime, cupissime, battute finali. E non c’è dubbio che la fiction firmata Vela Film si sia conquistata quantomeno la riconferma per un’altra stagione, replicando il successo di Rocco Schiavone sulla seconda rete con un formato ed un genere inusuali.

Anche ieri la serata non era semplicissima da vincere. In teoria c’erano i circa 3,4 milioni di seguaci che fin qui avevano mostrato di apprezzare La Porta Rossa, contro i circa 3,3 milioni che di solito seguono Il Segreto in prima serata. E a disturbarli c’era pure un film non fresco di Rai 1 e quindi le proposte robuste di Italia 1 (Le Iene) e Rai 3 (Chi l’ha visto?). Era questa la partita tv di mercoledì 22 marzo e non era dato prevederne esattamente il risultato finale.

Variabile probabile, tra Viale Mazzini e Cologno avrebbe vinto il confronto delle ammiraglie chi avrebbe sacrificato di più le performance delle proprie "altre" reti. E’ finita che all’ultima puntata i tifosi di Lino Guanciale e Gabriella Pession sono stati solo un po’ più del solito, 3,471 milioni con il 14,1% di share (sette giorni prima erano stati 3,398 milioni di spettatori con il 14,41%), con la terza rete un po’ penalizzata.

La storia ambientata a Trieste ha radunato tutto il proprio potenziale, visto che non era lecito aspettarsi crescite miracolose da un prodotto caratterizzato da una trama intricata, impossibile da seguire episodicamente, senza essere entrati nel clima e nel mood della vicenda ed essere stati già coinvolti nell’arco delle varie settimane di programmazione.

Il Segreto è tornata facendo esattamente quello che ci si attendeva: 3,2 milioni e 12,96%. Quanto basta per superare la commedia italiana di Rai 1, Maschi contro femmine, che si è fermata a 2,854 milioni e 11,61%, il giusto per non danneggiare Le Iene, che a quota 2,043 milioni e 10,27% di share (a quasi 3,1 milioni alle 21.39 con Paola Perego a raccontare della cancellazione di Parliamone sabato in lacrime), stavolta hanno battuto Chi l’ha visto? (calato a 1,996 milioni e 8,6%).

In coda è stato buono il risultato del film cult di Rete 4 (Il gladiatore 1,3 milioni e 6,46%, al secondo posto in nottata con il finale epico), mentre si è difeso peggio del solito Gianluigi Paragone (La Gabbia Open a 530mila e 2,33%), cui palesemente non è riconosciuta autorevolezza e forza per raccontare l’attualità in divenire.

Ieri, infatti, ha segnato la giornata tv l’attacco terroristico di Londra, che ha fatto lievitare le performance dei tg della sera (soprattutto del Tg1, a 6,185 milioni e 26,24%, e del Tg2, a 2,260 milioni e 8,69%), e poi ha dirottato ascolti sulle seconde serate "serie", ma non premiando più di tanto Bruno Vespa (Porta a Porta a 968 mila e 10,44%), vincente su Maurizio Mannoni (Linea Notte a 798 mila spettatori e 9,97% di share) e Nicola Porro (Per Matrix 798 mila e 8,3%), ma perdente su Le Iene e Russell Crowe.

L’attacco terroristico a Westminster ha invaso le news a partire dal pomeriggio, ma per gli spettatori non è stata un’emergenza clamorosa. Quanto meno a giudicare dai dati di Auditel, che rilevano una maggiore attenzione sui tg e le emittenti all-news ma non registrano clamorosi sbalzi.

Sky ha conseguito il 5,6% nell’intera giornata, il 6,8% in seconda serata e il 6,3% in prima serata. In prime time il cinema ha ottenuto il 2%, sport e calcio lo 0,8%, l’intrattenimento lo 0,4%, le news lo 0,4% e Fox l’1,6%.

Tra i titoli in evidenza, su SkyCinema 1 Pressure ha riscosso 177 mila spettatori, su SkyCinema Hits Se Dio Vuole ha riscosso 154 mila spettatori, su SkyCinema Max The Double a 126 mila. Su Fox Sports l’amichevole Germania-Inghilterra a 101 mila e 0,4%.

La crisi inglese e l’attentato a Westminster? Su RaiNews 24 lo Speciale di oltre un’ora e mezza delle 17.00 ha conquistato 203 mila spettatori e l’1,81%. Nell’intera giornata le news di Sky sono arrivate all’1%. Tra le 17 e le 18 share al 2,08% tra sat e dt per SkyTg24.

Tra le native digitali free, inoltre, su Tv8 Julie & Julia ha riscosso 350 mila spettatori con l’1,5%; su Rai 4 Pompei ha totalizzato 511 mila spettatori con l’1,9%, mentre su Rai Premium Blue Bloods 270 mila spettatori e 1,15% di share.

Su Rai Movie, invece, Agente 007-Bersaglio mobile ha ottenuto 474 mila spettatori e il 2%; su La5 L’amore sa dove trovarti ha avuto 438 mila spettatori e 1,7%; su Iris il film Ipotesi di complotto ha totalizzato 373 mila spettatori e 1,5%, su Top Crime Law & Order ha convinto 279 mila spettatori con l’1,1% di share; su Nove Ultimatum alla Terra ha prodotto 514 mila spettatori con il 2%, su Cielo Bermuda Tentacles ha coinvolto 203mila spettatori con lo 0,8%, su La7d Cuochi e fiamme a 128 mila e 0,5%; su Giallo Vera ST.1 a 124 mila e 0,5%.

In access su Rai Premium Provaci ancora prof a 319 mila e 1,34%; su Iris Walker Texas Ranger a 382 mila e 1,51%; su Top Crime The Mentalist ha convinto 230 mila spettatori con l’1% di share; su Tv8 Edicola Fiore a 443 mila e 1,7%; su Nove Boom! ha conquistato 448 mila spettatori con l’1,7%, su Rai4 LOL a 270 mila e 1,1%, su Real Time Alta infedeltà a 224 mila e 0,8%.

Al pomeriggio su Real Time Amici al 2,8% con 436 mila spettatori, su La5 per L’Isola dei famosi extended version 2,7% con 288 mila spettatori, su Tv8 The Real a 68mila e 0,6%.

(www.tvzoom.it)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti