Ascolti 21/11: da Santoro Cuperlo funziona peggio di Renzi

“Servizio pubblico” perde ascolti con il candidato alle primarie Pd

(Nella foto Gianni Cuperlo ospite di Servizio Pubblico)

tvzoom

-

Non aveva fatto faville, ma non era andato affatto male due settimane fa il passaggio di Matteo Renzi da Michele Santoro. Con il sindaco di Firenze Servizio Pubblico aveva ottenuto 2,338 milioni e l’11,16% di share. Ieri, ospitando l’altro candidato forte delle primarie del Pd, Gianni Cuperlo, ma anche la trans Efe Bal, Matteo Salvini e Maurizio Landini, il talk de La7 è calato un po’, ottenendo 2,177 milioni e il 9,83% di share. Un distacco non irrilevante, ma che probabilmente dà pure conto di come la sovraesposizione di Matteo Renzi sui media e sulle tv (anche l’altro ieri, per esempio, il sindaco si è collegato a lungo con Gianluigi Paragone e La Gabbia) ora determini un minore impatto della sua presenza nei programmi in cui è ospite.

L’altro esordio televisivamente rilevante di ieri era quello di Maurizio Battista su Rai 2, con il programma di annotazioni ironiche di viaggio, Tutte le strade portano a…, che stavolta ha parlato del rapporto del comico romano con Berlino. Il bilancio della prima puntata – 1,581 milioni di spettatori e 5,99% di share – non è del tutto disprezzabile, anche se l’età media del pubblico all’ascolto risulta palesemente (50 anni) alta se commisurata a certe ambizioni editoriali della rete.

Non batte il risultato della puntata precedente, ma supera quello dell’omologa puntata della precedente stagione. È questo, in sintesi, il bilancio del nuovo ‘live’ di X Factor, contraddistinto come quello della settimana scorsa dalla doppia eliminazione. Il live della quinta puntata ha riscosso complessivamente 884 mila spettatori ed il 3,22% di share su Sky Uno. Il picco di ascolti è arrivato alle 22.12 a quota 918 mila spettatori alla fine dell’esibizione di Violetta; il picco di share alle 23.39 con il 5,37% di share sull’eliminazione di Fabio, seguita a quella di Valentina pochi minuti prima.

Tra le minigeneraliste free in prima serata Rai 4 ha riscosso 328 mila spettatori e l’1,2% di share con Once upon a time; Iris 301 mila e l’1,1% con Casinò; La5 331 mila e 1,21% con Gli ostacoli del cuore. Ha fatto bene anche Top Crime a quota 343 mila e 1,26% con Bones. Meglio di tutti ha però fatto Cielo con Faster a 371 mila e 1,37% che ha reso nella fascia 352 mila spettatori e l’1,3% di share.

© Riproduzione Riservata

Commenti