TV Zoom

Ascolti 19/10: Saving Mr. Banks vince (di poco) la serata

Il film di Rai 1 ha ottenuto il 14,17% di share e 3,281 milioni di spettatori

Saving Mr. Banks

tvzoom

-

C’era il confronto tra tre signore importanti. È finita che Emma Thompson, protagonista del bel film in prima tv su Rai 1, Saving Mr. Banks abbia vinto molto di misura la partita, raccogliendo 3,281 milioni di spettatori ed il 14,17%, battendo Sabrina Ferilli, la sindaca di Rimbocchiamoci le maniche, cui non è bastato crescere un poco rispetto a sette giorni prima e approdare a quota 3,245 milioni e 13,82%.

Anche se nel periodo di sovrapposizione in realtà l’ha spuntata la Ferilli: dalle 21.32 alle ore 23.27, Canale 5 registra 3.250.000 spettatori e 13,82% di share, mentre Rai 1 3.235.000 e 13,76% di share. 

Più staccata, ritornando sul caso di Ilaria Alpi, è finita su Rai 3 Federica Sciarelli, che stavolta ha convocato su Chi l’ha visto? 2,652 milioni di spettatori con il 12,4% di share. Ma non è stata la Sciarelli a favorire la vittoria dell’ammiraglia pubblica, quanto la consacrazione del flop di Rai 2, Nemo, ieri calato ancora fino a 725mila spettatori e il 3,1%, ultimo in graduatoria, nettamente staccato da Rambo 2 che su Rete 4 ha ottenuto 1,7 milioni e il 7,35% e Bring The Noise, che su Italia 1 è salito leggermente a 1,329 milioni e 6,23%.

Il programma condotto da Enrico Lucci e Valentina Petrini ha riscosso meno pubblico de La Gabbia Open, che ieri su La7 è salito a 755 mila e 3,8%. Alla penultima puntata, quindi, dopo alcune vittorie consecutive, Rimbocchiamoci le maniche, è stato sconfitto dalla non facilissima ma suggestiva storia vera della scrittrice di Mary Poppins alle prese con l’abile Walt Disney, che probabilmente ha finito per raccattare la parte di pubblico più acculturato che invece ha tradito l’ambizioso programma di Rai 2.

Alla verifica della seconda puntata, dopo il flop della prima (853 mila spettatori e il 3,8%), Nemo-Nessuno è perfetto ha schierato come ospiti, Emma Bonino ed in chiusura Erri De Luca e proposto servizi meno aggressivi e tendenzialmente più ‘densi’ di quelli che invece caratterizzano Le Iene: le paure degli adolescenti, la vera vita che si fa nei campi rom, l’insana (o quasi) passione che spesso si indirizza verso cani e gatti (di Enrico Lucci, nel finale).

Il risultato è stato un bilancio molto poverello che deve spingere autori e direttora di rete ad alcune considerazioni. La più ovvia e forse banale, che mirare al target giovane, e per giunta con una proposta sofisticata ma molto, molto, molto moralista, non è la maniera più facile di posizionare una trasmissione che è pure una novità in termini di linguaggio e format.

Il primo blocco del programma, quello che raccontava le paure di alcuni adolescenti ‘mascherati’, ha fatto il 3,4%; poi però la trasmissione e calata sotto il 3%, sfiorando il 4% solo col blocco finale con Lucci. Ma ecco più in dettaglio cosa è successo nel day time.

Al mattino su Rai 1 Unomattina estate ha riscosso il 17,08% di share e Storie vere il 15,05%; Tempo e denaro 11,53% e La prova del cuoco 15,02%. Su Rai 3 per Agorà 8,87%, Mi manda Rai Tre 5,97%, Elisir 5,5%, Tutta Salute 6%, Chi l’ha visto? 12.25 5,24%, Quante storie 3,83%. Su Rai 2 I fatti vostri ha convinto il 10,06% del pubblico all’ascolto, più tardi per Detto Fatto 7,45%. Su Canale 5 per Mattino Cinque 13,75% e 14,66%, per Forum 16,4%.

Su Rete 4 Ricette all’italiana al 2,9%, La signora in giallo al 6,6%. Su La7 Omnibus ha totalizzato il 3,24%, Coffee break il 3,92%, L’aria che tira il 7,04% ed il 3,9%. Al pomeriggio su Rai 1 per La vita in diretta 9,93%, per Torto o ragione 11,34%, La Vita in diretta 13,75%. Su Rai 3 Geo ha registrato il 9,4%. Su Italia 1 Grande Fratello Vip al 7,2% e poi al pomeriggio I Simpson 8,4% e 10,2% e lo spazio comedy al 7,2%. Su Canale 5 per Beautiful il 19,35%, per Una vita il 19,23%, per Uomini e donne il 24,63% ed il 24,87%, per Grande Fratello Vip il 27,25%, per Il Segreto il 27,22%, per Pomeriggio Cinque 18,38%, 16,37% e 14,56%. Su Rete 4 Lo sportello di Forum 6,2%. Su La7 per Tagadà 2,4% e per Josephine Ange Gardien 3,12%.

C’era la Champions League su Premium e teneva banco, soprattutto, l’incredibile Napoli-Besiktas, persa in casa 2 a 3 dai partenopei, nonostante un dominio quasi assoluto dell’incontro. Le partite della massima competizione continentale hanno conquistato complessivamente 1,5 milioni di spettatori con il 4,15% di share, con il match del San Paolo a 706 mila e 2,77%. 

Ieri Sky ha ottenuto il 5,9% nell’intera giornata, il 7,4% in seconda serata e il 6,32% in prima serata. In prime time il cinema ha conseguito il 2,1%, sport e calcio lo 0,4%, l’intrattenimento lo 0,7% e Fox l’1,6%. Tra i titoli in evidenza su SkyCinema 1 per Appuntamento con l’@more 239 mila spettatori. Su Fox il secondo episodio di Marvel agents of S.H.I.E.L.D.S. 4 ha riscosso 101 mila spettatori.

Su Fox Life il primo episodio de Il contadino cerca moglie 2, con Ilenia Lazzarin alla conduzione, a 259 mila spettatori di flusso. Per quello che riguarda Edicola Fiore, il programma di Rosario Fiorello ha ottenuto 216 mila spettatori complessivi con le emissioni del mattino e 608 mila con quelle di access e seconda serata, per complessivi 825 mila spettatori in giornata.

Tra le native digitali free su La5 Mamme allo specchio ha ottenuto 76 mila spettatori e 0,3% di share; su Rai Movie Sissi destino di una imperatrice ha conquistato 399mila spettatori e 1,61%; su Rai Premium L’allieva ha convinto 285 mila spettatori con l’1,15%; su Iris Il debito ha conseguito 530 mila spettatori e 2,2% di share; su La7d Piume di struzzo a 154 mila e 0,7%; su Top Crime il telefilm Stalker ha ottenuto 241 mila spettatori e 0,96% di share.

Su Cielo per Terror Birds 361mila spettatori e l’1,43%. Su Tv8 per Charlie viene prima di tuo marito 391mila e 1,58%.

Su Nove per Top Chef 538 mila e 2,1%. In access Edicola Fiore a 404 mila e 1,6% (al mattino 98 mila e 1,71%), su Nove Boom! a 408 mila e 1,6%; su Rai 4 Pechino Addicted a 86 mila e 0,3%. Su Iris A-Team a 516 mila e 2,12%.

 

© Riproduzione Riservata

Commenti