TV Zoom

Ascolti 12/02: Che Dio ci aiuti vince la prima serata senza Festival

Rai 1 ha ottenuto 5,2 milioni di spettatori, il 21,3% di share

Che Dio ci aiuti

tvzoom

-

Sette giorni prima il calcio pay, con Juve-Inter a quasi quattro milioni di spettatori ed il 13,9% complessivo (secondo programma più visto della serata), aveva influenzato pesantemente gli equilibri generalisti.

Anche quella del 12 febbraio è stata però una giornata anomala, con il post Festival di Sanremo che imperversava sulla Rai, ma anche su Canale 5, e tendeva a riverberarsi anche sui risultati di prima serata.

Con Cagliari-Juve sulle pay, subito risolta dai bianconeri (e comunque vista da 975mila spettatori con il 3,5% su Premium e da 1,6 milioni circa e il 5,7% su Sky), sono cresciute le prestazioni di entrambe le ammiraglie: Che Dio ci aiuti 4 è salita a 5,2 milioni e 21,3% e Il Segreto a 3,440 milioni ed il 13,36%, che costituiscono le performance ‘normali’ dei due prodotti in questa stagione.

Dietro i primi ha fatto ancora una volta molto bene Fabio Fazio, conquistando il podio e battendo Le Iene all’esordio. Che tempo che fa, schierando Adriano Panatta e Nicola Pietrangeli, e poi Paola Cortellesi e Antonio Albanese, ha ottenuto 3,2 milioni di spettatori e l’11,5% e poi, subito dopo, Che Fuori Tempo che Fa, ha chiuso la puntata in bellezza con Francesco Gabbani ed Occidentali’s Karma, conseguendo 2,843 milioni di spettatori ed il 10,61%, e tenendo a distanza il ritorno del programma di Italia 1 (a 1,927 milioni e 9,01%).

Le Iene hanno comunque fatto meglio dei telefilm di Rai 2 (per Ncis 1,830 milioni 6,4% e per Bull 1,465 milioni 5,35%) e poi sono rimaste davanti a La Domenica Sportiva (1,3 milioni spettatori e 7,81%), mentre in coda è stata fragile la difesa di Rete 4 e La7 (Miami Supercops a 807mila e 3,08% e Pronti a morire 381mila e 1,54%). Il picco di ascolti della serata, a quota 6,979 milioni e 27,03% è coinciso con la fine del Tg1 alle 20.32, con il lungo resumé del festival e con Fiorella Mannoia ospite di Vincenzo Mollica.

Da Fazio, subito dopo, Pietrangeli e Panatta hanno portato lo share dal 9% all’11% circa, poi Cortellesi e Abanese fino al 12,7%, quindi con Luciana Littizzetto la percentuale di platea è schizzata al 15,7% alle 21.43.

Nella seconda parte della trasmissione con il passaggio di Francesco Gabbani (con Nino Frassica, a sorpresa, a ballare con il vestito da scimmia della coreografia di Occidentali’s Karma) il programma di Rai 3 è rimasto sopra l’11%, ma non ha mai raggiunto il 12% superando però momentaneamente Il Segreto (in pausa). Ma ecco più in dettaglio cosa è successo nel day time.

Al mattino su Rai 1 per Uno mattina in famiglia Speciale il 32,79%, il 37,45% ed il 36,51%; per Linea Verde 21,18%. Su La7 Omnibus 1,76%; su Canale 5 per Mela verde 14,38%, su Rai 2 Mezzogiorno in famiglia 9,38% e 12,03%.

Al pomeriggio su Rai 1 L’Arena Speciale al 30,91%, al 30,06%, L’arena protagonisti al 26,88% e al 27,71%; su Rai 2 Quelli che aspettano al 6,62% e Quelli che il calcio al 6,73%; Novantesimo Minuto Zona Mista 4,59%; su Rai 3 Inmezzora con Luigi Di Maio ospite di Lucia Annunziata al 5,17% e Kilimangiaro al 4% e al 5,79%.

Su Canale 5 Domenica Live Sanremo Attualità 8,85%, Domenica Live Sanremo Storie 11,85%, Domenica Live Sanremo prima parte 13,07%, Domenica Live Sanremo seconda parte 13,83%, Domenica Live Sanremo l’ultima sorpresa 13,67%.

Calcio e film l’alternativa non generalista forte del 12 febbraio, nella giornata post festivaliera. Ieri Sky ha riscosso l’8,7% nell’intera giornata l’8% in seconda serata, il 9,7% in prima serata, il 10,2% al pomeriggio ed il 9,5% all’ora di pranzo. In prime time il cinema ha ottenuto l’1,3%, sport e calcio il 5,7% e Fox lo 0,9%.

In tema calcio su Sky alle 12.30 Crotone-Roma ha avuto 690 mila spettatori e il 3,75%; le partite delle 15.00 hanno prodotto 1,024 milioni di spettatori e il 5,82%; alle 18.00 in esclusiva Sampdoria-Bologna ha conseguito 350mila ascolti e l’1,77%; alle 20.45 Cagliari-Juventus ha convinto 1,589 milioni di spettatori con il 5,7% (al netto dell’intervallo a 1,664 milioni e 6%).

Al pomeriggio, in tema Premier League, su Sky alle 14.30 il match Burnley-Chelsea ha ottenuto 155mila spettatori e lo 0,85% e più tardi alle 17.00 Swansea-Leicester ha conquistato 67mila spettatori e lo 0,4%. Su Fox Sport per la Liga alle 12.00 per Villareal-Malaga 25mila spettatori e 0,15%, alle 20.45 Atletico Madrid- Celta Vigo, ha conquistato 24mila spettatori e lo 0,1%. Su Premium alle 12.30 Crotone-Roma ha avuto 480mila spettatori e il 2,6%; le partite delle 15.00 hanno prodotto 671mila spettatori e il 3,83%; alle 20.45 Cagliari-Juventus ha convinto 975mila spettatori con il 3,5% (al netto 1,010 milioni e 3,64%).

Tra le mini generaliste free su Tv8 Cucine da incubo ha conseguito 419mila spettatori con l’1,47% di share; su Rai 4 Smetto quando voglio a 548mila e 2,06%; su La5 Guardia del corpo ha riscosso 212mila spettatori e 0,83% di share; su Rai Movie Agente 007-dalla Russia con amore a 447mila e 1,71%; su Iris Argo ha totalizzato 368mila e 1,43%.

Su Cielo Cat Run a 212mila e 0,81%; su Rai Premium la replica del Festival di Sanremo ha portato a casa 189mila spettatori e lo 0,96%. Il regno del fuoco su Nove ha ottenuto un ascolto di 355mila spettatori con l’1,32%, su Top Crime The mistery of Laura a 149mila e 0,52%. Su Real Time per 90 Giorni per innamorarsi ha raccolto 283mila spettatori con lo 0,99%.

 

© Riproduzione Riservata

Commenti