Ascolti 03/06: ai Wind Music Awards, Biagi Antonacci batte Fiorello e Renato Zero

Il cantante porta la manifestazione a quota 7,7 milioni di spettatori

tvzoom

-

La presenza della serata-evento dei Wind Music Awards è stato un unicum di grandissimo peso. La manifestazione condotta da Carlo Conti e Vanessa Incontrada ha occupato l’access prime time – sostituendo Affari Tuoi – e la seconda serata, togliendo dal palinsesto Bruno Vespa, conquistando un risultato medio importante di 5,5 milioni di spettatori e 24,15% di share, con la parte clou del programma, dalle 21 fino a quasi mezzanotte, a quota 6,3 milioni e 25,33% e, quindi, l’anteprima capace di pareggiare i conti con Striscia la Notizia con 4,9 milioni e 17,81% e la parte finale a 2,8 milioni ed il 24,29% nettamente sopra il risultato mediamente riscosso da Porta a Porta.

Tra i musicisti premiati e gli ospiti Fiorello (con lui in 4 minuti gli ascolti sono saliti fino a 7,6 milioni di spettatori e 27,8% di share alle 22.28), Renato Zero e Lorendana Bertè (7,5 milioni con loro sul palco), Morgana Giovannetti-Pulcino Pio (ascolti in crescendo fino a 7,701 milioni e il 26,74% di share durante l’esibizione alle 21.41), Olly Murs, Jamie Cullum, Claudio Baglioni, Bastille, MassimoRanieri (share record al 29,91% alle 23.30 sulla sua premiazione), Corrado Guzzanti, Moreno, Tiziano Ferro, Elhaida Dani, Biagio Antonacci (mentre è stato premiato da Giuseppe Tornatore picco di ascolti a 7,776 milioni e 27,55% di share), Malika Ayane, Marco Mengoni, Mario Biondi, Chiara Galiazzo, Fiorella Mannoia, Club Dogo, Emis Killa, Francesco De Gregori, Emma, Fedez, Max Gazzè, Ligabue, Max Pezzali, Gianna Nannini, Negramaro, Modà, Eros Ramazzotti, Renzo Rubino e Antonello Venditti.

I Wind Music Awards non hanno saturato la domanda di prodotto fresco. E il ridotto appeal del resto della programmazione pre-estiva, un po’ precotta già in questa fase, ha fatto crescere il peso delle alternative alle generaliste nella giornata e nella serata del 3 giugno. Tra i titoli in evidenza la prima tv su Sky Cinema 1 di Ribelle-The Brave, che ha riscosso ben 484 mila spettatori, mentre su Fox Life il ventesimo episodio di Grey’s Anatomy ha ottenuto 534 mila spettatori.

Buono su Sky Uno il risultato di Masterchef Usa a quota 163 mila, mentre su Fox Da Vinci’s Demons si è aggiudicato 237 mila spettatori. Eccezionale risultato su Rai 4 del film cinese di arti marziali Ip Man, a quota 656 mila e 2,37% in prime time, con Iris al pur notevole bilancio di fascia di 476 mila spettatori e 1,72% di share con Le streghe di Eastwick.

Buona risultato infine su Real Time per Barbara Gulienetti e il nuovissimo Paint on the road, che ha ottenuto oltre 328 mila spettatori e uno share dell’1,55 al debutto.

(www.tvzoom.it )

© Riproduzione Riservata

Commenti