Mara Venier
Televisione

Tú Sí que vales, riconfermata Mara Venier: "È la mia rivincita"

"Ho una profonda ammirazione per Maria De Filippi", dice in un'intervista a Chi

Mara is back. Mara è tornata. Appena qualche mese fa il brusco stand by, ora l'ennesima svolta televisiva grazie a Tú Sí que vales: Mara Venier vive un momento bello e inaspettato grazie a Maria De Filippi che l'ha riconferma nel ruolo di quarto giudice per altre due puntate - la sesta e la settima - nel programma del sabato sera di Canale 5. Che, complici gli ottimi ascolti di sabato scorso pari a 5 milioni 355 mila ascoltatori, allunga il passo nella sfida contro Ballando con le stelle.

La rivincita della Venier

"Ero a New York con mio marito a festeggiare il nostro anniversario quando mi squilla il telefono - racconta Mara Venier, nel corso di un'intervista al settimanale Chi - Era Maria: 'Me la fai questa puntata?'. E io: 'Quando?'. 'Dopodomani!'. Sono partita prima, mi ero già rotta di stare in vacanza. Ero convinta di fare una puntata, per me era importante soltanto essere con Maria, Gerry, Rudy. Mi piacciono e li stimo era la situazione ideale per distrarmi". Buona la prima per la conduttrice più pop della tivù, subito ricontattata per bissare la partecipazione. "Mi hanno richiamata. È andata in onda sabato una nuova puntata con ascolti record. Quando mi hanno detto che avevamo fatto il 25% di share non ci potevo credere. E' stata una rivincita, mi sono sentita immensamente bene. Come posso negarlo? Mi ha colpito che tutti dicessero 'Mara è tornata!'".

In sintonia con la De Filippi

Come anticipato d TvBlog, la Venier tornerà anche durante la sesta puntata - in cui ci sarà anche Francesco Totti, che aveva registrato un'altra puntata come quarto giudice - e poi durante la settima. Regista dello sbarco temporaneo a Canale 5 è dunque Maria De Filippi, con la quale la Venier ha instaurato un grande feeling negli ultimi mesi. "Ero contenta, ci tenevo che lei fosse soddisfatta. Venivo da una stagione fiacca, un anno faticosissimo. Ne ero uscita insicura, titubante. L'atmosfera che ho trovato lì e i risultati sono stati ossigeno puro", svela a Chi. Chissà se la giurata bisserà il clamoroso battibecco con la concorrente Maria Santarella, che si è presentata in veste di inventrice del trolley (idea che sostiene le sia poi stata plagiata)?

La lontananza dal piccolo schermo

Con la sincerità che la caratterizza, Mara Venier traccia poi un bilancio sugli ultimi mesi di lontananza dal piccolo schermo e non nasconde l'amarezza. "Mi sono limitata a prendere atto di quello che accadeva intorno a me. Non mi veniva fatta alcuna proposta di lavoro e, con grande tranquillità, mi sono detta che era arrivato il momento di avere tempo per me", racconta nell'intervista. "Non sentivo il bisogno di esternare la profonda amarezza che provavo e che soltanto Nicola (Carraro, il marito della conduttrice, ndr) sapeva decifrare. Mi osservava, mi coccolava e mi dava la sensazione che tutto stesse andando come doveva". 





© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti