Televisione

Tú Sí que vales 2018: tutto sul talent di Canale 5

La quinta stagione al via sabato 29 settembre: confermata la giuria e la Belén Rodriguez alla conduzione. Iva Zanicchi new entry al posto della Venier

Tú sí que vales 2018 giuria

Francesco Canino

-

Squadra che vince, non si cambia. O quasi. Il sabato sera di Canale 5 si accende ufficialmente con Tú Sí que vales 2018, il talent show campione di ascolti, giunto alla quinta edizione che riparte dal 29 settembre con una formula e un cast riconfermato in blocco: l'unica new entry è Iva Zanicchi, che prende il posto di Mara Venier in veste di "portavoce" della giuria popolare. 

Tú Sí que vales 2018, tutto sul talent di Canale 5

Illusionisti, rumoristi, giocolieri, cantanti, funamboli, mimi, ballerini e comici. Tutte le sfumature del talento sono pronte a salire sul palco di Tú Sí que vales 2018 per sfidarsi nella corsa verso la vittoria, fino a scontrarsi per conquistare il voto del pubblico da casa - come sempre l'ultima puntata sarà in diretta - e conquistare il montepremi di 100 mila euro. Chi sarà l'erede di Salah the Entertainer, il vincitore dell'edizione 2017?

Accanto a talenti indiscussi, torna poi il vero e proprio circuito di gara parallelo, l’imperdibile e imprevedibile Scuderia Scotti, che premierà ogni settimana gli artisti più "incompresi" che si cimenteranno in performance assurde e ad alto tasso di ironia. 

 

I conduttori e la giuria 

A giudicare le performance dei concorrenti di Tú Sí que vales 2018 saranno i giurati Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammuccari e Rudy Zerbi, riconfermati in blocco nella la quinta edizione. Muniti di una bacchetta magica che scandisce il tempo a disposizione per le esibizioni, sono pronti a commuoversi, divertirsi, emozionarsi oltre che a sorprendere il pubblico mettendosi in gioco al fianco degli artisti in gara.

Toccherà invece al trio formato dalla showgirl argentina Belén Rodriguez e dai due super sportivi, l'ex rugbista Martìn Castrogiovanni e il campione di MMA Alessio Sakara, condurre lo show e introdurre i talenti che si esibiranno in ogni puntata.

La new entry Iva Zanicchi

Un ruolo fondamentale lo avrà come sempre la giuria popolare, formata da cento votanti presenti in studio che con le loro preferenze possono radicalmente cambiare le sorti dei protagonisti in gara. A rappresentarle sarà una delle signore della musica italiana, la "pasionaria" Iva Zanicchi, che sostituisce Mara Venier rientrata alla conduzione di Domenica In.

"Non posso influenzare la giuria, ma spero di portarla dalla mia parte. ‘Voce del popolo voce di Dio’, si dice, quando il popolo giudica non sbaglia mai", ha spiegato a Tv Sorrisi e Canzoni la new entry Zanicchi. "Ci può essere un numero straordinario, ma se al pubblico non arriva è lui che ha ragione e devi chiedergli il perché. Non puoi mai dire che il pubblico non capisce. C’è sempre una ragione".

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti