Televisione

Temptation Island Vip: che finale, scoppiano tutte le coppie

Nell'ultima puntata escono da single Valeria Marini, Sossio Aruta e Andrea Zenga. Simona Ventura sbanca ascolti: Temptation Island Vip chiude a 4 milioni

Valeria Marini Temptation Island Vip

Francesco Canino

-

Una strage di cuori di quelle da manuale. Il finalone di Temptation Island Vip, affidato alla conduzione impeccabile di Simona Ventura è da annali dei tele-reality: il viaggio nei sentimenti delle tre coppie rimaste, si conclude nel peggiore dei modi con uno schianto sonoro al falò di confronto. Ecco cos'è successo. 

Temptation Island Vip, l'addio di Ursula a Sossio 

"Non vuole uscire di qui a mani vuote, è un povero sfigato". Ursula Bennardo lo dice apertis verbis appena si siede davanti ad un'incredula Simona Ventura - finalmente Super Simo ha ritrovato collocazione che merita (il graffio non l'ha mai perduto!) e speriamo la conservi a lungo, visto che il pubblico  la premia - e le cose tra lei e Sossio Aruta si mettono subito male sin dall'inizio della quarta e ultima puntata di Temptation Island Vip, quella del 9 ottobre, vista da oltre 4 milioni di spettatori.

Ursula si becca altri filmati in cui il fidanzato flirta palesemente con la single Sara, con tanto di gita a cavallo e cena romantica, fino a uno scivolone di quelli galattici: "Mi aspettarai dietro al cespuglio dopo il falò con Ursula?", le domanda il corteggiatore di Uomini e Donne alla ragazza, spianando la strada alla sua exit strategy, salvo poi innervosirsi vedendo che la fidanzata che ha legato con l'ex calciatore Giorgio Alfieri.


Il confronto tra i due è duro e impietoso e Ursula non nasconde la delusione: "Sono una donna ferita. Pensavo che fosse il Sossio degli ultimi cinque mesi, invece è stato cattivo con me". La Ventura prova a farli ragionare e a smorzare i toni - "vorrei che vi parlaste per una volta serenamente" - ma ogni tentativo di conciliazione è inutile

Così Ursula tira drilla e molla Sossio, che tenta di ripulirsi l'immagine giocando la carta del "cucciolo" indifeso (cucciolo, si è defintio davvero così!) prigioniero del suo orgoglio, salvo cedere alla tentazione di correre al villaggio per incontrare Sara. Ma, colpo di scena, con una beffa ai supplementari l'ex calciatore viene bidonato dalla ragazza che ammette: "Non sento l'infatuazione". Un finale mesto per Aruta che già prepara il biglietto di ritorno a Uomini e Donne

Crisi stellare, Valeria Marini molla Patrick

Se la Ventura ha dominato con i suoi lanci cult e le sue facce indimenticabili, Valeria Marini è stata senza dubbio il personaggio forte di questa edizione. Personaggio stellare appunto, forse troppo, viste le recriminazioni del fidanzato Patrick Baldassarri, il quale non gli ha risparmiato critiche pesanti e frecciatine ironiche, che l'ultima delle dive non ha affatto gradito.

"Si è levato la maschera. Appariva buono, comprensivo e generoso: mi fa male il tono, ha qualcosa di astioso. Ha detto una marea di bugie: mi avesse tradito sarebbe stato meglio che dire queste cose, in particolare riferito alla maternità mancata che è una cosa per la quale soffro molto", ammette la Marini cedendo alle lacrime. 



Così il falò delle verità si trasforma in un Valeria Marini Show, che rinfaccia di tutto a Patrick dimenticandosi dei baci a stampo e del pesantissimo flirt che ha messo in atto per ventuno giorni con il single Ivan, lo spagnolo provocatore che ha sedotto e si è fatto sedurre, giocando sottacqua, in barca e in spiaggia ai teneri fidanzatini.

Lo scontro è totale, la Marini surreale (piange e si dispera e dopo un secondo chiede: "Sì, ma le pizze com'erano?). "Quello non è un bacio in bocca?", sbotta Baldassarri, "ma quale bacio in bocca, è un bacio sulle labbra", replica lei serafica attaccando anche Sossio (che dopo essere diventato Zonzo viene ribattezzato pure Zozzio). Il finale è mestissimo: "Patrick sei arido. Mi tengo dentro i sorrisi e la felicità ritrovata. Voglio uscire senza Patrick sperando d' incontrare l'amore vero". Anche Baldassarri lascia da single e pare persino rinfrancato.  

Zenga jr. e Alessandra, falò con rottura

Sono partiti come coppia flagellata dalla gelosia di lei e alla fine Andrea Zenga, figlio dell'ex calciatore Walter, e la fidanzata Alessandra sono stati travolti dall'incursione inaspettata del tentatore Andrea Cerioli (ex Grande Fratello ed ex tronista alla ricerac della visibilità perduta) che ha innescato meccanismi imprevisti e fatali. "Già che sono andati vicini al bacio, io porto i corni", ammette irritato il ragazzo. 

Il single Cerioli azzarda sornione, Alessandra barcolla e Zenga jr. arriva al falò con in tasca la decisione più drastica. "Ho fatto amicizia come mi hai detto tu", sbotta non sapendo che il fidanzato ha visto in segreto diversi video in cui lei pensava di non essere ripresa. Pensando che la regola del negare anche di fronte all'evidenza funzioni sempre, Alessandra finisce però per commettere un passo falso. 


"Tu neghi dieci giorni di flirt palesi? Facevi meglio ad andare fino in fondo", chiosa mentre la ragazza nega ancora la vicinanza con Cerioli: "Mi ha conosciuto meglio lui in dieci giorni che tu dopo due anni e mezzo. Comunque per me era solo un amico, anche se ho capito di piacergli", ammette.

Zenga tira dritto per la sua strada e davanti alla domanda delle domande - "vuoi uscire da solo o con Alessandra"? - replica riflessivo: "Non so se l'amo ancora, non mi ha rispettato. Non trovo coerenza in lei, non mi ha chieso nemmeno scusa. Sono delusissimo". E lascia il programma da solo, con lei in lacrime che cerca di fagli cambiare idea. Ci sarà riuscita? La risposta arriva giovedì 11 ottobre nello specialone Temptation durante Uomini e Donne

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti