Televisione

Temptation Island Vip 2: la Pettinelli crolla, Er Faina riconquista Sharon

Il meglio e il peggio della seconda puntata del docu-reality di Canale 5 condotto da Alessia Marcuzzi. Il figlio di Pippo Franco e la fidanzata Silvia nuova coppia

Temptation Island Vip 2019 Anna Pettinelli e Stefano Macchi

Sono bastate due puntate per far crollare Anna Pettinelli che, in preda alla gelosia, cede alle lacrime e si umanizza. La seconda puntata di Temptation Island Vip 2019 è quella delle svolte inattese: si apre con Er Faina mollato e poi ripreso dalla fidanzata Sharon, prosegue con Nathaly Caldonazzo travolta dei video in cui il compagno Andrea flirta con la giovane Zoe e si chiude con l'ingresso di Gabriele Pippo, il figlio di Pippo Franco, subito in crisi con la fidanzata Zoe. Ecco il meglio e il peggio della serata.

Temptation Island Vip 2, Sharon molla Er Faina (poi ci ripensa)

La puntata si apre con una chicca cult. Er Faina chiede a tarda serata il confronto immediato con Sharon, dopo i video in cui la fidanzata partecipava ad una gara di ballo che il "comico" ha reputato sconveniente, e lei sbotta: "Ma adesso? Non pensa che c'ho sonno?". Siamo già a vette tali che non ci sarebbe nemmeno bisogno di andare oltre, invece lei si presenta praticamente in negligé da notte ed è tutto così involontariamente surreale che le rimostrange (banali) di Er Faina passano in secondo piano, tanto che persino Alessia Marcuzzi appare annoiata ("ma che ha fatto di male lei, non l'ho capito").

Fino al colpo di scena: "Durante un ballo coi single c'avevi le zinne de fori". Tanto basta perché Sharon si alzi, mandi a quel paese il fidanzato, che tenta l'inutile rincorsa ed è costretto a tornare mesto al falò. Poi, siccome i tripli salti carpiati sono inclusi nei contratti dei concorrenti di Temptation Island, sul finale di puntata arriva il ribaltamento totale: Er Faina chiede un altro confronto, lei torna - questa volta in abito da sera e trucco perfetto - lui frigna in abbondanza, millanta di aver scritto 200 lettere, ammette di aver sbagliato ("pensavo di venì qua a farme na passeggiata"), lei a quel punto cede ed escono mano nella mano. Ne sentiremo la mancanza? No. 

La Caldonazzo in crisi

Archiviate le lagnanze a distanza di Pago e Serena Enardu (l'unico guizzo è quando l'ex tornista di Uomini e Donne lo punzecchia dicendo: "Lui torna a casa distrutto manco fosse Ricky Martin"), a rubare la scena è senza dubbio Nathaly Caldonazzo, che crolla ferita e umiliata dopo i video in cui il fidanzato Andrea flirta paurosamente con la tentatrice Zoe. "Mi ha ferito molto, mi ha lacerato dentro. L'ho trovato di pessimo gusto ha toccato il fondo", sbotta in lacrime l'ex star del Bagaglino, storica fidanzata di Massimo Troisi. Ma la situazione peggiora quando in un rvm lui chiede alla single: "Qual è il tuo punto erogeno?".

La Caldonazzo non si trattiene, lancia cuffie e computer e senza scomporsi ulteriormente, spiega alla Marcuzzi: "Ho buttato tre anni, mi ha fatto dannare facendomi sentire sbagliata. Ha superato il limite di signorilità ed etica". E così la conduttrice solidarizza con lei: "Usa questa esperienza per volerti più bene, te lo meriti proprio". Dal canto suo, Andrea minimizza e spiega: "Mi sto comportando in maniera espansiva. Ma la colpa è di Nathaly perché mi denigrava e mi ha autorizzato a fare tutto". Così entra nella casa delle single con Zoe in un punto in cui le telecamere non riprendono nulla, irritando ancora di più la Caldonazzo, che chiede il falò di confronto immediato. La terza puntata, el 23 settembre, si annuncia incandescente.

Il crollo di Anna Pettinelli

Appena il tempo di entrare e già sfiorano la crisi Gabriele, figlio del comico Pippo Franco, e la fidanzata Silvia, il cui "viaggio nei sentimenti" parte sparato e rischia di finire male. In attesa di capirne di più, la vera sorpresa della seconda serata è il crollo di Anna Pettinelli, che mostra un lato inedito e scoppia in lacrime dopo aver visto i filmati del fidanzato Stefano con la single Cecilia

"Sono stata sullo scoglio a dire che mi manca e lui fa lo stronzo. Vediamo se smetto di farmelo mancare. La complicità è peggio di un complimento, si diverte, lo vedo sereno", commenta lei irritata. Da cosa, non si capisce, perché tra i due non capita nulla di così trascendentale, se non qualche battutina ironica o poco più, e al massimo si concedono un caffè al bar e sempre a distanza di sicurezza.


La Pettinelli però non sente ragioni e costringe la Marcuzzi ad intervenire: "Il viaggio nei sentimenti lo state facendo fare anche a me, le vivo anche io le vostre emozioni", ammette emozionata la conduttrice. Poi la speaker radiofonica nel villaggio e scoppia nuovamente in lacrime, fino a quando Serena Enardu arriva al limite e inizia a prenderla bonariamente in giro: "Sei cieca di gelosia. Questa cosa ti umanizza, finalmente". Chissà come si evolverà la situazione. L'appuntamento è al 23 settembre con la terza puntata di Temptation Island 2.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti