Televisione

Temptation Island 2019: Nunzia e Arcangelo si sono lasciati

La coppia scoppia al falò della verità dopo 13 anni di relazione. Ma alla fine della seconda puntata la ragazza chiede un confronto con il fidanzato

NUNZIA e ARCANGELO Temptation Island 2019

Francesco Canino

-

Rottura definitiva o "crisi lampo", è questo il dilemma. Appena il tempo di godersi qualche giorno tra le single e Arcangelo è caduto nella trappola delle corteggiatrici buscandosi l'immediato invito dalla fidanzata Nunzia per la resa dei conti. E così la seconda puntata di Temptation Island 2019, andata in onda lunedì 1° luglio, ha sancito la rottura definitiva della prima coppia della sesta edizione. Ma non è mancato un colpo di scena inatteso.

Temptation Island 2019, Nunzia e Arcangelo si sono lasciati

Il passo falso di Arcangelo, diciamolo, era davvero prevedibile. Già dai primi minuti nel villaggio, durante la prima puntata, il ragazzo si era comportato praticamente da single e alla prima occasione ci è cascato con tutti e due i piedi. Pensando che le telecamere non lo stessero riprendendo a causa di un problema tecnico, si è lanciato sulla tentatrice Sonia nel tentativo maldestro di strapparle un piccolo bacio sulle labbra. Lei però si ritrae e sbotta: "Sono tredici anni che stai con questa e l’hai sempre tradita", commenta aprendo inconsapevolmente la crisi.

A quel punto è Nunzia a prendere in mano la situazione, chiede un falò immediato e la situazione si fa tragicomica, con Arcangelo che si traveste da vittima - "io non ho fatto nulla di malizioso" - e i compagni di avventura che gli fanno notare come la realtà sia completamente diversa da quella che lui racconta. Tanto che il conduttore del docu-reality di Canale 5 Filippo Bisciglia lo richiama all'ordine ed è costretto a raggiungerlo nel villagio per invitarlo ad andare al confronto nel rispetto dei tredici anni passati con lei.


Il faccia a faccia è durissimo ma Nunzia entra a gamba tesa: "Mi faccio schifo da sola perché per 13 anni mi sono fatta prendere in giro da te", esordisce mentre lui tenta la difesa ad oltranza facendo però un autogol dopo l'altro. "Io non voglio andare via perché questa esperienza mi stava aiutando a capire la mancanza nei tuoi confronti", si lascia scappare Arcangelo giocandosi il jolly (prevedibile) del ribaltamento totale della verità.

Ma neppure quello gli basta perché Nunzia apre gli occhi e lo scarica. "Neghi il bacio? Filippo, mi fai una gigantografia del bacio?", dice quasi in lacrime. E alla fine decide di lasciare il villaggio da sola e senza salutare il suo (a quel punto) ex. 

Katia e Vittorio a un passo dalla crisi (fotonica)

Ancora non si è capito se "ci sono o ci fanno" Katia e Vittorio, i surreali riminesi di Temptation Island 2019. A tratti sono talemente "personaggi", soprattutto lei, che è difficile realizzare fino a che punto stiano recitando un ruolo o siano realmente così. Soprattutto Katia, che regala il meglio di sé con il single Giovanni, per il quale sembra aver perso la testa.

Vittorio, davanti all'ennesimo video in cui vede la sua compagna flirtare, esplode: "Due anni e mezzo buttati nel cesso. Detesto aver perso tempo", urla spingendosi a dire che lei dovrebbe riconsegnargli le chiavi di casa. Katia tira dritta e non arretra di un passo: "Questo è scemo proprio. È addormentato, che ci posso fare?", commenta stizzita a colpi di ciglia finte e "fotonico" ripetuto ossessivamente. La sua vera preoccupazione? Le unghie rotte. Del rapporto in crisi, non sembra importarle poi molto.

La lunga notte dei flirt 

Lo schema di gioco delle coppie di #TemptationIsland2019 è sempre lo stesso: flirtare ma negare l'evidenza. Il "campioncino" assoluto di questa specialità è senza dubbio Massimo che liquida in due secondi la tentatrice Federica Lepanto e si butta tra le braccia di un'altra single, Elena, ma poi s'infuria quando vede la fidanzata Ilaria avvicinarsi all'aitante Javier.

Se la passano male anche Nicola e Sabrina, che pare aver completamente perso la testa per Giulio Raselli (ex corteggiatore di Giulia Cavaglià a Uomini e Donne), e soprattutto Andrea e Jessica, da sposi mancati a coppia sull'orlo di una crisi di nervi. Lei ha completamente perso la testa per il single Alessandro e confessa: "Provo un interesse fortissimo per lui, mi fa stare bene ed è una cosa che non mi capitava da tempo. È una cosa fisica e mentale". Poi certifica la rottura: "Io e Andrea ci siamo amati moltissimo, ma l'amore non basta, abbiamo tirato fuori il peggio di noi". Andrea invece appare sempre più confuso: “Questa non è lei, assolutamente. Pensavo che avessimo gli stessi valori". La crisi sembra vicinissima.


Il ritorno a sorpresa di Sonia 

Una cosa è certa quando si parla di Temptation Island: niente è mai davvero come sempre. E così, sul finale della seconda puntata, Filippo Bisciglia annuncia il ritorno a sorpresa di Sonia, che arriva mesta al falò e punta chiaramente a mettere fine alla crisi lampo con Arcangelo. "In questi giorni da sola ho riflettuto su ciò che ho visto e ho deciso di rivederlo per ascoltare la sua verità e dirgli la mia. Posso riprovarci ma se c'è volontà da entrambe le parti".

Lui si fa desiderare poi, come da copione, arriva tutto mesto e affranto e quando i due si ritrovano al falò lei gli chiede “Come stai?”, Arcangelo risponde: “Male”. Come finirà? Per saperlo tocca attendere altri sette giorni. Ne vedremo delle belle.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti