Televisione

Temptation Island 2019: che sorpresa, Vittorio molla Katia

Finisce nel peggiore dei modi anche per Ilaria e Massimo e per Nicola e Sabrina. Martedì 30 luglio va in onda lo speciale "un mese dopo" condotto da Filippo Bisciglia

KATIA e VITTORIO Temptation Island 2019

Francesco Canino

-

Un finale così fotonico c'era da aspettarseloTemptation Island 2019 non ha tradito le attese. Così la sesta puntata del docu-reality di Canale 5 si è trasformata in una resa dei conti tendenza strage con tre coppie su tre (di quelle superstiti) scoppiate in maniera clamorosa. In attesa dello speciale di martedì 30 luglio in cui Filippo Bisciglia racconterà ciò che è accaduto "un mese dopo", ecco il meglio e il peggio del gran finale. 

Temptation Island 2019, Ilaria molla Massimo 

Viste le premesse, non poteva che finire nel peggiore dei modi il confronto al falò tra Ilaria e Massimo, con il ragazzo che si ferma appena un passo prima di combinarla grossa con la single Elena compiendo un'inversione a u di quelle clamorose ma tardive. Ilaria infatti, un po' a causa del single Javier un po' per via del comportamento del fidanzato, imbocca un'inaspettata exit strategy mentre Filippo Bisciglia prova a fare il mediatore.

"Ho capito che da sola sto bene. Non c’ero mai stata da sola. Non sono innamorata di Javier e non mi sono nemmeno disinnamorata di te", precisa. A quel punto Massimo passa al contrattacco, la punzecchia per via del quasi flirt con l'affascinanete Javier ma poi si gioca la carta ultra romantica: "Voglio uscire con Ilaria. Ma non stasera, per tutta la vita". Peccato che sia troppo tardi: Ilaria gira i tacchi e lascia da sola il villaggio. 

L'addio di Nicola e Sabrina

Il problema tra Sabrina e Nicola doveva essere la differenza d'età - lei 42 lui 30 - invece sono bastati pochi giorni nel villaggio alla donna per sbandare e perdere la testa per Giulio Raselli, l'ex corteggiatore di Giulia Cavaglià a Uomini e Donne. Il ragazzo la "friendzona" in maniera clamora in diverse occasioni, lei però non demorde fino all'ultimo, quando il ragazzo glielo dice apertis verbis: "Possiamo anche vederci fuori da qui, ma prima devi chiarire con il tuo ragazzo". 

Nel frattempo Nicola si è avvicinato pericolosamente alla tentatrice Maddalena e anche se al falò minimizza, le crepe nel rapporto sono evidenti e a quel punto scatta la corsa a chi tronca per primo il rapporto. "Sabrina, la mia paura è quella di rincorrerci per sempre: non so nemmeno se arriveremo mai a un dunque", dice lui aprendo il fronte della crisi. "I sentimenti ci sono ma non ce la faccio a uscire di qui con lei", spiega.

A quel punto Sabrina, sdegnata, prende la rincorsa e prova a lasciarlo prima di essere lasciata: "Sono io quella che non vuole uscire da qui con te e sono io che esco da qui da sola". Il finale? Nicola è talmente "disperato" che scappa dalla single Maddalena. Diciamolo: alla fine del percorso, sono stati la coppia più noiosa di questa edizione. 

Vittorio molla Katia (e corre da Maddalena)

La finale di Temptation Island 2019 chiude con una media del 25% di share - la più vista di sempre - e soprattutto con un finalone epico. Anzi, fotonico, visto che i protagonisti sono Katia e Vittorio. Lei è talmente disperata che vedendo le immagini del fidanzato flirtare con la single Vanessa, si trasforma nell'Enzo Miccio de noantri e giudica l'abbigliamento in stile Ma come ti vesti?: "Aveva un pantalone ocra, mi sono vergognata per lui, per com'era vestito".

Intanto il coup de théâtre lo riserva il tentatore Nicolas che stuzzica Katia e poi la stronca: "Hai fatto vedere che sei superficiale quando invece dentro hai molto altro dentro. Se dai tanto, dimostralo". Al falò, Katia arriva con un abito in versione fata turchina e soprattutto con le idee chiare: "Io le corna nella vita non le ho mai accettate". Poi attacca con un monologo cult: "Penso di essere stata coerente, a differenza tua. Ti vedi la faccia da addormentato nei video?", sbotta. Poi Vittorio ammette: "Dopo il primo giorno che mi hai calpestato, ho fatto quello che volevo".

Vittorio tenta di sminuire in tutti i modi il rapporto con la tentatrice ma Katia va al contrattacco: "Hai fatto la figura del rimbambito, preso di una ragazza che ti ha pure rifiutato: tu l'avresti baciata ma lei non ti ha voluto". Vittorio non si scompone ed entra a gamba tesa nella discussione: "Portandomi qui mi hai fatto capire che non sei la persona giusta per me: è finita la benzina, è cambiato tutto". 

A quel punto tocca a Bisciglia pungolare Katia: "Devi dire a Vittorio ciò che provi e devi farlo adesso". Ma i due continuano con un battibecco frontale, tanto che lui si alza, minaccia di andarsene e solo a quel punto crolla la maschera fotonica di Katia. "Ti chiedo scusa se ti ho offeso, sai quanto vali per me". Vittorio però mostra la sua indole da maestro di ribaltamenti di frittata - perché, diciamolo, è lui che si è compotato male - e chiude la storia: "Una volta varcata la linea, non torno indietro: se mi ami, non ti comporti così". Katia resta di sasso mentre Vittorio corre tra le braccia di Vanessa: "Penso che sei una persona stupenda e non mi dispiacerbbe vederti anche fuori". Martedì 30 scopriremo cos'è accaduto un mese dopo la fine delle registrazioni.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti