Televisione

Temptation Island 2018: Lara ha lasciato Michael

Scoppia anche la coppia formata da Martina e Gianpaolo, resistono Andrea e Raffaela. Lunedì 6 agosto l'ultima puntata di Temptation Island 2018

Lara e Michael Temptation Island 2018

Francesco Canino

-

Due coppie scoppiate e quattro ancora insieme (almeno per ora). Per quanto provvisorio, il bilancio di Temptation Island 2018 al termine della quinta puntata è meno grave del previsto: per scoprire però lo stato di salute dell'amore tra i protagonisti del docu-reality di Canale 5, tocca aspettare fino a lunedì 6 agosto, quando andrà in onda l'ultimo appuntamento, quello in cui Filippo Bisciglia racocnterà cos'è accaduto un mese dopo la fine del programma.

Temptation Island 2018, Martina e Gianpaolo si lasciano

L'inizio della quinta puntata di Temptation Island 2018 è di quelle col botto, inteso come lo schianto della storia tra Gianpaolo e Martina, con quest'ultima che riesce a riacciuffare in extremis il fidanzato dopo il clamoroso lapsus (lo aveva chiamato Andrea, come il tentatore con cui si è baciata). Dopo l'inseguimento tra le frasche, scatta il faccia a faccia e lei è tranchant: "Tra di noi non c'è più un punto di accordo. Io penso a un futuro di famiglia e figli, tu sei un immatuto.

Il colpo di scena è però racchiuso in un biglietto, scritto da Gianpaolo prima di partire per il reality, in cui le chiede di sposarla. "Non potevi dirglielo a casa?", lo punzecchia Bisciglia. "No, prima volevo delle risposte. So di essere io l'immaturo, ne sono consapevole. Ma anche tu Martina non sei sicura di ciò che vuoi". 


A quel punto la ragazza si lancia nell'impresa spericolata di ribaltare a suo favore la situazione, con ferocia surreale incolpa il ragazzo di averci provato con la single Carolina e di averle spianato la strada per l'avvicinamento ad Andrew, con cui si è baciata in barca dopo una giornata trascorsa assieme.

Gianpaolo barcolla e forse in quel momento capisce che la sua storia con Martina è giunta irreversibilmente al capolinea: così la coppia scoppia e i due si lasciano non avendo superato indenni i 21 giorni di permanenza nel villaggio. A falò spento, Martina rivede il tentatore Andrew ma prende tempo: "Ora devo pensare a me e riprendere in mano la mia vita". Ma sui social c'è già chi scommette che tra i due potrebbe nascere una storia.

Raffaela e Andrea, l'amore trionfa

Una cosa è certa: Temptation Island 2018 verrà ricordata per i campioni olimpionici di "nega tutto, nega sempre". A contendersi il primo posto - testa a testa con Gianpaolo e Michael - c'è senza dubbio Andrea, il personal trainer napoletano che si è legato alla single Teresa, la quale si è perfettamente calata nel ruolo di tentatrice facendo vacillare ogni certezza alla povera Raffaela"Non ti riconosco. Dopo sette anni mi hai fatto cadere il mondo addosso e sai quanto io sia innamorata di te. Ero entrata qui per togliermi i dubbi e tu me ne hai fatti avere altri trecento", spiega lei in lacrime.

Messo davanti all'evidenza dei fatti, Andrea si gioca la carta del "ho usato Teresa per capire". Pessimo, va detto, e anche molto ingenuo. Poi, pungolato da Filippo Bisciglia, ammette: "Non sono andato oltre perché sono innamorata di Raffaela: sapevo che era amore ma sono venuto qui per avere delle conferme. Io voglio lei tutta la vita". A quel punto, come da copione, dopo aver recriminato per venti minuti, Raffaela cede e lo perdona.  

Lara la stratega dice addio a Michael

La resa dei conti più gustosa e attesa era però senza dubbi quella quella tra Lara e Michael con lei che, nei panni di incontenibile schiacciasassi, mette in atto un piccolo capolavoro e chiude definitivamente la storia. "Non sai nemmeno cosa vuol dire il rispetto: se lo sapessi, non mi avresti tradito con altre donne", esordisce Lara, il vero personaggio di questa edizione - tra frasi stracult e facce da meme vivente -  prontissima per diventare opinionista fissa del trono classico di Uomini e Donne.

Lui tenta la difesa ai tempi supplementari ma credergli è impossibile, soprattutto dopo che la redazione - chiaramente schierata dalla parte di Lara - ha mostrato i video in cui lui, inconsapevole di essere ripreso, svelava di aver fatto il doppio gioco. "Mi hai spezzato il cuore in mille pezzi. Ho pensato di averti perso e ho pensato a me", tenta di giustificarsi. Poi arriva il filmato in cui s'intrufola di notte nella stanza della single Rita (che ammette: "Ha cercato un approccio fisico ma ho detto di no") ed esplodono tutte le sue contraddizioni. Arrivata al limite di sopportazione, Lara prende in mano la situazionale e lo molla. Chapeau per la determinazione.

Lara e Michael, un mese dopo 

Ma chi pensava che Michael non avrebbe potuto commettere ulteriori scivoloni, si sbagliava. A sorpresa, Bisciglia apre il fronte del "un mese dopo", partendo proprio dall'ultima storia. Lara e Michael si sono lasciati definitivamente e lui cede alle lacrime. "Sto male, mi sento in colpa per come l'ho fatta stare. Non le ho mai detto che l'amavo". I due si sono sentiti per telefono, lui ha provato a riconquistarla ma lei ha mantenuto salda la sua posizione.

E ha fatto bene, visto che il conduttore le mostra un filmato in cui la single Rita rivela che, il giorno dopo il falò di confronto, Michael l'ha contattata. "Ci siamo sentiti, mi manifesta tutti i giorni la sua voglia di vedermi: mi ha detto di essersi innamorato di me", ammette. In sostanza, non ha smesso di fare il doppio gioco e, davanti alle nuove rivelazioni, Lara sbotta: "Non credo che Rita abbia bisogno di inventarsi nulla. Io non voglio più tornare con una persona così". Lunedì 6 agosto andrà in onda l'ultima puntata di Temptation Island 2018, con le rivelazioni sulle altre coppie. 

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti