Will & Grace: il ritorno. Foto, trailer, cose da sapere

16 episodi, una stagione tutta nuova con nuove storie e guest star: torna una delle più popolari sitcom di sempre

Eugenio Spagnuolo

-

Ammettiamolo: se la tv è diventata più gay friendly è soprattutto merito di Will & Grace, la sitcom americana andata in onda dal 1998 al 2006, e che ora torna per una nuova stagione commemorativa in onda su JOI (Mediaset Premium) dal 29 settembre.

Un vera e propria “reunion” dove ritroveremo tutti e 4 i suoi formidabili protagonisti:  Will, Grace, Karen e Jack, al secolo Eric McCormack, Debra Messing, Sean Hayes e Megan Mullally.

 

Che cosa vedremo

Will, brillante avvocato gay, e la romantica e creativa Grace, decoratrice di interni, vivono di nuovo insieme al loro appartamento di New York con Jack, l’amico del cuore di Will, come vicino di casa. E Karen? Lei è sempre nella sua magione, con un drink in mano. Si riprende insomma da (quasi) zero, dimenticando il finale della stagione 8, nel 2006…

Dove eravamo rimasti?

Nell'ultimo episodio dell’ottava stagione (2006), in un epilogo dolce-amaro Will e Grace si ritrovano, 20 anni dopo essersi “lasciati” al college frequentato dai loro figli, i quali si sono innamorati e stanno per sposarsi. Per la coppia è il momento della riconciliazione, mentre Jack e Karen vivono insieme grazie a un’eredità e si prendono cura a turno della cameriera Rosario (protagonista di esilaranti scenette con Karen).

Il trailer (elettorale)

La messa in onda

JOI propone la prima puntata in lingua originale - con sottotitoli in italiano - il 29 settembre, sia alle 3.30 del mattino, a mezz’ora dalla messa in onda U.S.A., sia alle 22.00. I 16 episodi doppianti in italiano invece andranno in onda dal 13 ottobre, ogni venerdì alle ore 21.15.

Numeri e record

La sitcom creata da Max Mutchnick e David Kohan ha conquistato 51 premi (tra cui 16 Emmy, 7 Screen Actors Guild e 27 Golden Globe) e ben 192 nomination. Molte le guest star famose che si sono alternate sul set: Madonna, Kevin Bacon, Matt Damon, Elton John... Ma anche gloriose star come Richard Chamberlain e Gene Wilder non hanno saputo dire no a Will & Grace.

Che cosa hanno scritto

“Il reboot del 2017 è un mix frizzante di cose nuove e familiari”. (Leah Greenblatt, Entertainment Weekly).

“Will & Grace non è come se si stesse riprendendo da dove è partito 11 anni fa. È così pieno di note di grazia contemporanea, da sembrare quasi una serie tutta nuova”. (David Wiegand, San Francisco Chronicle).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Havana Noir: arriva la serie tv ispirata ai romanzi di Leonardo Padura

Metti un detective romantico e idealista nella Cuba degli anni 90... Su LaEffe un nuovo poliziesco "cult"

Tutte le nuove serie tv di Fox e Sky. Foto e cose da sapere

Da Gomorra 3 al Delitto Versace, fino agli Inumani di Marvel: tutto quello che vedremo tra la fine del 2017 e i primi mesi del 2018 su Fox e Sky.

StartUp: 5 motivi per cui è la serie tv dell'anno

Crimine, sesso, Bitcoin e Miami sullo sfondo: una serie tv cult con un produttore italiano

StartUp: una serie tv a base di sesso, mafia e... bitcoin

Una Miami più noir che mai fa da sfondo a una storia su crimini e valute digitali con Martin Freeman

Commenti