Serie TV

Volevo fare la rockstar: tutto sulla serie di Rai2

Al via la nuova con Valentina Bellè e Giuseppe Battiston, in onda da mercoledì 30 ottobre. Volevo fare la rockstar è ispirata al blog di Valentina Santandrea

Volevo fare la rockstar Rai 2

Francesco Canino

-

Un po' commedia brillante, un po' family drama politicamente scorretto. C'è grande attesa per Volevo fare la rockstar, la nuova serie tv di Rai 2 con Giuseppe Battiston e Valentina Bellè, al via da mercoledì 30 ottobre, che racconta da un punto di vista femminile la crescita, la maturità oltre che la provincia italiana più vera e autentica ma impoverita dalla crisi. Al centro della trama, ispirata all'omonimo blog di Valentina Santandrea, c'è la storia di una famiglia disfunzionale in cerca di equilibrio.

Volevo fare la rockstar, tutto sulla nuova serie di Rai 2

È Valentina Bellè la protagonista di Volevo fare la rockstar. L'attrice interpreta Olivia, che a 16 anni era una ragazza ribelle che sognava di sbancare con la sua band rock e a 27, ancora bella e giovane, si ritrova mamma single di due gemelle e con un lavoro fisso nel piccolo paesino da cui voleva tanto scappare. Ambientata nella provincia italiana impoverita dalla crisi, la serie di Rai 2 racconta un mondo un po’ trascurato dalla tv italiana, quello dei venti-trentenni che si devono confrontare con un presente complesso e decisamente deludente.

La vita complicata di Olivia cambia ancora con l’arrivo di Francesco, interpretato da Giuseppe Battiston, un vedovo arrivato da Milano nel paesino del nord est insieme alla figlia adolescente Martina: ha rilevato un piccolo supermercato e avrà una profonda in influenza sui personaggi della fiction. Anche perché il negozio in questione è proprio quello dove lavora Olivia e tra i due, dopo un momento di interesse romantico, nascerà una serie infinita di conflitti, sorprese e condivisioni.



Le anticipazioni della fiction con la Bellè e Battiston

Confinata nella stessa casa, nello stesso paesino e tra le stesse persone di sempre, Olivia si ritrova da sola a crescere due figlie gemelle, Emma e Viola, e a carico un fratello appena maggiorenne più dannoso che utile, Eros, impegnato nella sua storia d’amore impossibile e segreta con Antonio, un carabiniere di paese, per altro promesso sposo della sua migliore amica, Vanessa.

E per quanto sia proprio la sua famiglia - irrequieta, vitale, sconclusionata e sul costante orlo del collasso - l’unica cosa a farla sentire ancora viva, in seguito a un incidente quasi fatale Olivia ha l’occasione di guardare la propria esistenza da fuori e chiedersi come sia arrivata fino a questo punto. Durante la serie, la protagonista sarà costretta a fare a pugni con una crisi esistenziale che la costringerà a porsi delle domande e a trovare nella musica la sua vera valvola di sfogo.

Il cast di Volevo fare la rockstar

Sono state girate a Gorizia e dintorni le sei puntate di Volevo fare la rockstar, diretta dal regista Matteo Oleotto. Oltre a Valentina Bellè - attrice in grande ascesa e talentuosissima, uno dei nomi di punta della serialità televisiva italiana - e Giuseppe Battiston (nei panni di Francesco, che s'innamora di Olivia e pazientemente la aspetta nonostante il loro rapporto, a causa della differenza di età, non sia semplice), nel cast c'è anche Emanuela Grimalda che interpreta Nadja, la mamma di Olivia e Eros (Riccardo Maria Manera), tanto vitale quanto inaffidabile che, da quando è rimasta vedova, va e viene continuamente da casa.

Sara Lazzaro è invece Daniela, la bella, sboccata e provocante migliore amica di Olivia, mentre Angela Finocchiaro è Nice, scaltra e decisamente ricca: dopo aver assunto Nadja come giardiniera, costruisce con la piccola Emma (Caterina Baccicchetto), la gemella di Viola (Viola Mestriner) un rapporto insolito e speciale.

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Commenti