Vampiri: le serie tv più belle

In attesa che in Italia arrivi il Dracula televisivo, ecco le 5 serie che hanno fatto la storia dei vampiri in tv. E una domanda: è ancora tempo di canini aguzzi?

Dracula – Credits: Dracula

Eugenio Spagnuolo

-

E alla fine anche Dracula ha avuto la sua serie tv. Negli Usa è appena andato in onda l'episodio finale e in Italia la vedremo a marzo su Mya, il canale del digitale terrestre di Mediaset Premium. Ma non aspettatevi l'ennesima riproposizione del romanzo di Bram Stoker: il vampiro televisivo ha le seducenti fattezze di Jonathan Rhys Meyers, e lascerà la natìa Transilvania per la Londra vittoriana, dove si vestirà da imprenditore illuminato e troverà l'amore.
Il telefilm, a dire il vero, negli Usa non ha avuto il successo sperato e potrebbe fermarsi alla prima stagione. Al punto che qualcuno ha cominciato a chiedersi se i telespettatori non ne possano più dei vampiri. Se pensate che Wikipedia ha contato nella storia della tv più di 60 serie coi canini aguzzi, compresa l'ultima arrivata The Originals, la domanda non è peregrina. Nell'attesa della risposta, ecco un elenco delle 5 più famose.

Buffy l'ammazzavampiri
La settima e ultima stagione si è conclusa 10 anni fa, lasciando in lacrime milioni di fans. Merito di un cast azzeccato, che ruotava attorno alla brava (e bella) Sarah Michelle Gellar. E del tocco magico di Joss Whedon che, nello scriverla, si era divertito a immaginare una comune teen ager capace di uccidere vampiri, invece di subirne il morso: un ribaltamento dei cliches del cinema horror, che avrebbe fatto scuola.

Angel
Nata come spin-off di Buffy nel 1999, è riuscita a resistere per 5 stagioni, grazie al mito del vampiro buono che si batte contro il crimine di Los Angeles. Che poi Angel (David Boreanaz) fosse anche belloccio non è un dettaglio di poco conto.

Being Human (Uk)
Un vampiro, un fantasma e un lupo mannaro mettono su casa nella cupa periferia inglese, prendendo a prestito l'immaginario dei film di Ken Loach (battute sulla Tatcher, comprese). Risultato: 5 stagioni e un successo tale da spingere gli Usa a produrre una versione di Being Human a uso e consumo del pubblico americano. E quando gli Usa copiano...

True Blood
Nelle mani degli sceneggiatori della HBO, i vampiri diventano i custodi dell'America rurale, lontano dalle luci della città. Ma la sonnacchiosa campagna della Lousiana non è meno tentacolare: tra sesso (molto), vendette e trasformazioni mannare al chiaro di luna. La serie si concluderà quest'estate, quando partirà la settima e ultima stagione.

The Vampire Diaries
Storia d'amore e adolescenza, tra un vampiro dal cognome italiano (Salvatore) e una bella ragazza con un passato magico, che ricorda assai da vicino Twilight. E tanto basta a generare un culto tra i teen ager di tutto il mondo. Se volete saperne di più, la quinta serie parte proprio stasera alle 21 e 15 su Mya.

© Riproduzione Riservata

Commenti