Un grave lutto ha colpito ieri il cast di Un Posto al sole. La ventennale soap di Rai 3 ha detto addio a Regina Senatore, che nella fiction ha interpretato per quasi due decenni Donna Lucia Caccia, la madre del celebre vigile Guido Del Bue (Germano Bellavia). Malata da tempo, l’attrice aveva preso parte alle registrazioni fino a qualche mese fa e la sua ultima apparizione risale allo scorso dicembre, quando era apparsa nelle puntate natalizie.

#UPAS, è morta Regina Senatore

Artista eclettica e trasversale, Regina Senatore aveva iniziato a recitare poco più che bambina (a dodici anni) e qualche anno dopo si era legata sentimentalmente all'amore della sua vita, Alessandro Nisivoccia, con cui ha poi avuto due figli. La passione per la recitazione li accomuna da subito e la coppia contribuisce in maniera fondamentale alla nascita del Teatro Popolare di Salerno, vera e propria istituzione del teatro campano, grazie alla quale la Senatore ha consolidato una lunga carriera costellata di grandi successi e spettacoli di altissimo livello. 

De Filippo, Gassman e la tivù

Regina Senatore fu presto apprezzata per le grandi doti recitative tanto da essere chiamata da Eduardo De Filippo che le affida un ruolo Sabato, domenica e lunedì, nel quale ribadisce il suo grande eclettismo. Impossibile non citare poi l'esperienza nel Macbeth insieme al marito e a un altro gigante del calibro di Vittorio Gassman. La grande popolarità è arrivata però grazie a Un posto al sole, dove la Senatore ha interpretato la mamma di Guido Del Bue, deliziando gli spettatori con un irresistibile ruolo da caratterista, facendo diventare i suoi "babbasone" rivolti al figlio un vero e proprio tormentone della serie.   

L'addio dei colleghi di Un posto al sole

L'attrice è mancata ieri a 76 anni e i colleghi l'hanno immediatamente voluta ricordare con un post sulla pagina Facebook della soap. "Un posto al sole dà l’ultimo saluto a una delle sue storiche interpreti: Regina Senatore ci ha regalato momenti indimenticabili con la sua professionalità, interiorità e ironia. Ha dato anima e corpo al suo personaggio, strappando molti sorrisi al pubblico ma anche e soprattutto a noi tutti che abbiamo avuto la fortuna di incontrarla… Buon viaggio Regina".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti