Serie TV

Un passo dal cielo 5: le anticipazioni della terza puntata

Su Rai 1 il nuovo episodio della serie tv con Daniele Liotti e Rocío Muñoz Morales, in onda giovedì 26 settembre. Tutte le novità di Un passo dal cielo 5

Daniele Liotti Un passo dal cielo 5

Cosa c'è dietro la facciata da famiglia perfetta dei Moser? Comincia da questa domanda la terza puntata de Un passo dal cielo 5, la serie di Rai 1 con Daniele Liotti Rocío Muñoz Morales, in cui la trama di complica quando scatta un inaspettato effetto domino a causa del tentato omicidio di Adriana. Ecco cos'accadrà nel nuovo episodio, in onda giovedì 26 settembre.

Un passo dal cielo 5, le anticipazioni della terza puntata

Il tentato omicidio di Adriana Ferrante (Giulia Fiume) innesca una reazione a catena tra i protagonisti di Un passo dal cielo 5. La donna, una reduce di Deva, è desiderosa di cominciare una nuova vita lontano dall’incubo della setta: nell’ultimo anno è diventata molto amica di Francesco Neri (Daniele Liotti), il capo della forestale di San Candido, in Trentino, e sembra disposta a tutto pur di aiutarlo.

L'idealista e impetuosa maestra elementare, conosciuta in paese per il suo impegno nel sociale a favore dei tanti migranti che attraversano quella “terra di confine, sfugge per poco alla morte. I primi sospetti ricadono sui Moser, che forse nascondono qualcosa dietro la loro facciata da famiglia perfetta, in particolare su Bruno (Stefano Cassetti) - uomo a tratti severo e autoritario) - e sulla moglie Ingrid ( Serena Autieri), eternamente divisa tra l’amore per Bruno e quello per il figlio Klaus (Matteo Oscar Giuggioli).

 

Tra Emma e Francesco c'è di nuovo Kroess

La terza puntata di Un passo dal cielo 5, del titolo Ferite profonde, prosegue con Francesco e Emma Giorgi (Pilar Fogliati) uniscono le forze nella ricerca del figlio perduto del capo della forestale - che lui nemmeno sapeva di avere), ma l’improvvisa uscita dal carcere del Maestro Albert Kroess (Matteo Martari), getta un’ombra sul loro rapporto. Il Maestro è cambiato veramente come dice o è rimasto l’uomo pericoloso e subdolo che il pubblico ha conosciuto?

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Commenti