Serie TV

Ultimo-Caccia ai Narcos: tutto sulla miniserie con Raoul Bova

Al via la fiction di Canale 5, da mercoledì 19 dicembre. Ultimo racconta del colonnello dei Carabinieri artefice di clamorose operazioni investigative

Raoul Bova Ultimo - Caccia ai Narcos

Francesco Canino

-

Una rischiosissima missione sottocopertura per stoppare le organizzazioni che si spartiscono lo spaccio di droga. È questo lo snodo principale della trama di Ultimo-Caccia ai Narcos, la miniserie di Canale 5 con Raoul Bova, in onda in 19 e 20 dicembre, che torna nei panni del carabiniere artefice di clamorose operazioni investigative.

Ultimo-Caccia ai Narcos, tutto sulla miniserie con Raoul Bova

In questo nuovo capitolo della fiction prodotto da Taodue Film per Mediaset, Ultimo (Raoul Bova) - il Colonnello dei Carabinieri autore della cattura di Totò Riinasarà alle prese con i due gruppi criminali più potenti al mondo, uniti nel business del traffico di cocaina proveniente dal Sudamerica. I cartelli messicani dei Narcos si sono infatti messi in affari con la ‘ndrangheta calabrese, da tempo la più potente organizzazione criminale attiva nello spaccio di cocaina, per portare la droga di origine colombiana nei porti italiani.

Al suo fianco c'è un gruppo di giovani idealisti, gli Anonymous, che hanno deciso di opporsi alla violenza e alla sopraffazione che ha trasformato ampie zone del Messico in una terra senza legge: attraverso la loro abilità di hacker, riescono a raccogliere informazioni e prove importanti per inchiodare i Narcos, sventando i loro piani criminali. Ultimo entrerà in contatto con loro scoprendo che, proprio come lui, hanno messo davanti a tutto gli ideali di giustizia e onestà.

Ultimo-Caccia ai Narcos, le anticipazioni della prima puntata

Il comandante Ultimo viene contattato dall’Interpol per compiere una missione molto rischiosa. Dovrà infiltrarsi nel cartello di narcotrafficanti messicani degli Zetas, ex militari guidati dal feroce El Cobra (Ruben Zamora), che operano al confine tra Messico e Usa. Gli Zetas stanno organizzando un gigantesco traffico di cocaina indirizzata al mercato europeo, appoggiandosi a una potente cosca ‘ndranghetista.

Ultimo accetta di compiere questa missione anche perché gli Zetas hanno barbaramente ucciso dei suoi amici carabinieri e per infiltrarsi deve convincere Laura Aguilar (Nerea Barros) - la donna di El Cobra che vive a Roma per gestire i traffici dei Narcos - di essere in grado di far entrare in Italia dalla dogana di Civitavecchia una nave carica di cocaina. A guadagnarsi del tutto la sua fiducia contribuisce però l’aiuto che Ultimo riesce a dare al figlio di Laura, Santiago (Josè Dammert), per disintossicarlo dal crack. Ultimo si avvicina al ragazzo perché sa che è membro degli Anonymous, un gruppo di giovani messicani che combatte contro i cartelli dei Narcos attraverso le loro doti di hacker.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti